Cremonese-Pisa 2-1 | Tabellino | Cronaca | Classifica | Highlights

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:05
0

Tre punti preziosi in chiave salvezza per la Cremonese che batte il Pisa 2-1 allo Zini. Succede tutto nei primi 19 minuti: uno-due grigiorosso con Valeri e Ciofani, Vido accorcia le distanze. Poi occasioni da una parte e dall’altra ma il risultato non cambia.

Il capitano del Pisa Robert Gucher è entrato al 70′ (foto Getty Images)

A conferma dei recenti progressi, la Cremonese allunga a quattro partite la striscia di risultati utili e conquista tre punti fondamentali per la corsa salvezza. L’arrivo di Pecchia ha trasformato i grigiorossi, oggi autori di una prestazione convincente contro un’avversaria ostica come il Pisa.

Succede tutto nei primi 19 minuti di gioco: partenza-sprint dei padroni di casa che segnano con Valeri e Ciofani. I toscani non mollano e accorciano subito le distanze con Vido. Poi un legno per parte e tante occasioni ma il risultato non cambia: i lombardi vincono 2-1.

La cronaca

Tutto in 19 minuti. E’ bastata una partenza a razzo alla Cremonese per spianare la strada verso il successo contro il Pisa. I grigiorossi sorprendono la difesa avversaria nelle prime due vere occasioni costruite in avvio. Apre le marcature Valeri al 6′ con un bel diagonale che si insacca nell’angolino. I nerazzurri accusano il colpo e vengono trafitti di nuovo all’11’: merito di Ciofani che anticipa tutti e gonfia la rete con un bel colpo di testa.

I ragazzi di D’Angelo, menomati da diverse assenze, non si perdono d’animo e approfittano dell’unico errore della difesa di casa: Bartolomei sbaglia clamorosamente e serve Vido. Il giovane fantasista pisano non perdona Carnesecchi. 2-1.

A quel punto, gli ospiti iniziano a credere nella rimonta e ci vanno molto vicini con Palombi al 29′, fermato dalla traversa. La Cremonese però riprende a macinare gioco, ispirato dal duo Baez-Valzania, entrambi protagonisti di una prova positiva. Proprio Valzania in pieno recupero calcia incredibilmente sopra la traversa fallendo il 3-1 che sembrava fatto.

Ripresa meno spettacolare della prima frazione ma comunque non priva di emozioni. Vido ci riprova al 59′ ma Carnesecchi è attento. Al 75′ Cremonese ancora a un passo dal gol ma il sinistro del neo-entrato Colombo finisce sul palo dopo la deviazione decisiva di Gori.

Nel finale il Pisa si getta generosamente in avanti ma manca di lucidità sotto porta.

Finisce 2-1 per la Cremonese.

Cremonese-Pisa: il tabellino

CREMONESE (4-2-3-1): Carnesecchi; Zortea, Bianchetti, Coccolo, Valeri; Bartolomei (46′ Gustafson), Castagnetti; Baez  (70′ Celar), Gaetano (46′ Pinato), Valzania; Ciofani (61′ Colombo). Allenatore: Pecchia.

A disposizione: Volpe, Alfonso, Nardi, Fornasier, Strizzolo, Pinato, Colombo, Bonaiuto, Volpe, Gustafson, Celar.

PISA (4-3-1-2): Gori; Meroni (46′ Birindelli), Caracciolo, Beghetto, Lisi (70′ Marconi); Varnier, Marin, Mazzitelli (70′ Gucher); Marsura (61′ Soddimo); Vido (80′ Mastinu), Palombi. Allenatore: D’Angelo.

A disposizione: Perilli, Loria, Benedetti, Birindelli, De Vitis, Mastinu, Gucher, Marconi, Quaini, Pisano, Siega, Soddimo.

ARBITRO: Ivano Pezzuto di Lecce. Assistenti: Mattia Scarpa di Reggio Emilia e Daniele Marchi di Bologna. Quarto uomo: Lorenzo Illuzzi di Molfetta.

RETI: Valeri (C) al 6′; Ciofani (C) al 13′; Vido (P) al 19′.

NOTE: Ammoniti Gaetano e Coccolo (C);  Varnier, Mazzitelli e  il tecnico D’Angelo (P).

La classifica di Serie B aggiornata

Empoli* 41, Salernitana 36, Chievo 36, Cittadella 35, Monza* 35, Spal 34, Venezia 32, Lecce 31, Pordenone* 29, Frosinone 28, Pisa 27, Cremonese 23, Vicenza* 22, Reggina 22, Brescia 21, Cosenza 20, Ascoli 20, Reggiana* 18, Entella* 17, Pescara 16.

* una partita in meno

Gli highlights

Pubblicheremo il video con le immagini salienti della partita non appena sarà disponibile.

LEGGI ANCHE —> Valeri e Ciofani regalano i tre punti alla Cremonese