Frosinone-Venezia, Zanetti: “Vittoria più che meritata per quanto fatto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:16
0

Al termine di Frosinone-Venezia il tecnico lagunari Paolo Zanetti analizza la vittoria dei suoi sul difficile campo del Frosinone.

L’allenatore del Venezia Paolo Zanetti. Foto twitter ufficiale Venezia FC

“Ritengo che sia una vittoria più che meritata. Abbiamo subito poco per quanto riguarda le occasioni da gol – ha riferito Zanetti – e abbiamo saputo gestire il ritorno di una squadra forte come il Frosinone, che ha mostrato grande qualità anche nei cambi. Bisognava gestire il risultato, altre volte non ci siamo riusciti, ma abbiamo fatto tesoro delle esperienze passate. È stato fatto un grosso passo in avanti, perché venire a vincere qui è veramente dura. Abbiamo creato e difeso, tatticamente siamo stati praticamente perfetti e l’interpretazione del match è stata ottima.

Sono molto soddisfatto dell’abnegazione dei ragazzi e, mentre la settimana scorsa fui un po’ critico, oggi devo fargli i complimenti. Ho cambiato qualche uomo, oltre al sistema di gioco, ciò nonostante abbiamo tenuto molto bene il campo. Oggi abbiamo mostrato la giusta cattiveria per portare a casa i tre punti.

Di Mariano meritava il gol per le prestazioni offerte fino a questo momento. Possiamo giocare in vari modi, ho i calciatori a disposizione per farlo. Questa vittoria pesa tanto, ma dobbiamo mantenere alta l’asticella dell’attenzione, altrimenti emergeranno i difetti.

Leggi anche: Frosinone-Venezia, Nesta: “Abbiamo lottato fino alla fine, è andata male”

Oggi serviva gamba – conclude Zanetti – perché abbiamo notato come loro fossero una squadra abile a impostare ma propensa a concedere qualcosa nelle ripartenze, dunque ritenevo servissero determinate caratteristiche”.