Cittadella, Venturato: “Peccato non averla vinta“

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:45
0

Roberto Venturato ha analizzato la gara pareggiata dal Cittadella contro il Cosenza. Il mister cerca di vedere il bicchiere mezzo pieno 

Roberto Venturato
Roberto Venturato incita i suoi ragazzi (foto credit A.S. CIttadella 1973)

La conferenza di Venturato dopo Cittadella-Cosenza

Roberto Venturato è intervenuto in conferenza stampa per parlare del pari emerso dopo il match del Cittadella. Si tratta di un match giocato in maniera molto intensa nel primo tempo. Durante la ripresa, invece, il cambio di modulo del Cosenza ha determinato qualche difficoltà in più per i padroni di casa. “Come prima cosa devo dire che bisogna essere più incisivi quando si è vicino al portiere avversario. Sono contento per la prestazione e anche per l’atteggiamento dei ragazzi – commenta Venturato – ma devo dire che è un peccato“.

I cali di concentrazione in una gara non sono una componente da sottovalutare ed è probabilmente ciò che è successo al Cittadella nell’occasione del gol. “Purtroppo quando si è distratti – dichiara Venturato – rischi di subire gol e così è stato. Dispiace non aver vinto questa gara, ci servirà da lezione. Nel calcio capitano anche queste cose ed è giusto capire cosa non sia andato per il meglio. Adesso è bene caricare subito le pile, per quanto possibile, per poi pensare alla prossima sfida”.

La prossima gara

Il Cittadella giocherà sabato 13 febbraio in casa del Pordenone. Si tratta di un match di alta classifica: fischio d’inizio fissato alle ore 14.