Juve in finale di Coppa Italia per la 20esima volta: si giocherà a San Siro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:38
0

E’ arrivato il verdetto all’Allianz Stadium: 0-0 nella semifinale di ritorno tra Juve e Inter dopo l’1-2 dell’andata, bianconeri in finale di Coppa Italia per la 20esima volta

Juve in finale di Coppa Italia (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
Juve in finale di Coppa Italia (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

 

C’è il nome della Juve nella finale che assegnerà la Coppa Italia. Questa sera all’Allianz Stadium la squadra di Pirlo ha gestito alla perfezione il tentativo di risalita dell’Inter, sconfitta 1-2 all’andata. Una gara equilibrata e senza grandi sussulti, quella giocata a Torino: ottimo il 4-4-2 compatto messo in campo da mister Pirlo, che inizialmente ha rinunciato a McKennie e Chiesa per i più “coperti” ragionatori, meno dinamici, Bentancur e Rabiot a metà campo supportati da Cuadrado e Bernardeschi sui binari esterni. Ottimo Demiral (tra i migliori), tra i peggiori invece proprio Bernardeschi sostituito al 61′ da McKennie. Lukaku in ombra per l’Inter, che ha avuto la sua fase migliore nella prima mezzora e negli ultimi 10 minuti. Senza però mai passare. Tra i sussulti un rigore richiesto dall’Inter al 10‘: Kulusevski lascia il piede fermo, senza commettere fallo su Lautaro, che lo scalcia alzando poi l’erba e di fatto “zappando”. Conte è furioso a bordo campo, litiga persino con Bonucci, ma non c’è nemmeno bisogno dell’intervento del Var. Niente penalty. Nella ripresa le migliori occasioni sono sul piede di Cristiano Ronaldo, molto pericoloso nella fase centrale. Alla fine l’urlo di gioia è della Juve: giusto così, visto che Lukaku e Lautaro (mai al tiro) sono stati soffocati dalla difesa bianconera. Le migliori parate sono state quelle di Handanovic.

Leggi anche >   Juve-Inter 0-0: tabellino, cronaca, highlights e pagelle

Juve in finale, ecco dove e quando

Intanto, curiosamente, si giocherà a San Siro: questo perchè l’Olimpico di Roma risulta occupato dall’Uefa nella preparazione degli Europei 2021, posticipati per il Covid. Si giocherà il 19 maggio alle 20,45. Per la Juve si tratta della 20esima finale di Coppa Italia nella sua storia. Ne ha vinte 13. La seconda semifinalista uscirà dal confronto tra Atalanta e Napoli (all’andata 0-0).