Bayern-Tigres, stasera la finale: l’esito del tampone per Muller dice…

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:25
0

Stasera alle ore 19 italiane la finale del Mondiale per Club tra Bayern e Tigres, una sfida tra tedeschi e messicani: ecco l’esito dell’ultimo tampone per Muller

Thomas Muller del Bayern (Photo by Philipp Guelland - Pool/Getty Images)
Thomas Muller del Bayern (Photo by Philipp Guelland – Pool/Getty Images)

 

Non solo Jerome Boateng sarà assente per la finale del Mondiale per Club tra Bayern Monaco e Tigres (ore 19 italiane). Boateng, sconvolto per la morte dell’ex fidanzata Kasia Lenhardt avvenuta in circostanze ancora misteriose a Berlino, è volato subito in Germania lasciando il Qatar. Inizia però con un’altra brutta notizia, questa meramente calcistica, la giornata della finale per il Bayern. La squadra bavarese, impegnata contro i messicani del Tigres, dovrà fare a meno di Thomas Müller, risultato positivo al test per il Covid-19. Il nazionale tedesco è stato posto in isolamento e salterà sia l’atto finale del torneo che la partita di Bundesliga in programma lunedì al rientro in Germania contro l’Arminia Bielefeld.

Stasera Bayern-Tigres ore 19 italiane: Muller out, è positivo al Covid

Tutto pronto, intanto, per la finale di questa sera a Doha. Ricordiamo che la manifestazione in Qatar assegna il titolo del 2020, posticipato per il Covid, premiando la squadra migliore al mondo che aveva già vinto una competizione internazionale. Erano sei le squadre partecipanti alla fase finale. Il Bayern Monaco, vincitore dell’ultima edizione della Champions League, rappresenta l’Europa. L’avversario dei tedeschi di questa sera, ovvero i messicani del Tigres, sono i vincitori della CONCACAF Champions League 2020). Già eliminati i brasiliani del Palmeiras detentori della Copa Libertadores, i coreani dell’Ulsan Hyundai (vincitori della AFC Champions League 2020), i qatarioti dell’Al Duhail (squadra campione del Qatar) e gli egiziani dell’Al Ahly (vincitore della CAF Champions League 2020). Nelle scorse settimane aveva annunciato di non partecipare alla competizione l’Auckland City, squadra neozelandese. Questo a causa delle misure restrittive dettate dal Covid.

I tedeschi arrivano alla finale dopo aver superato in semifinale gli egiziani del Al Ahly con una doppietta di Lewandowski. Il Palmeiras, fresco della vittoria nella Libertadores contro il Santos, è stato eliminato dal Tigres con un rigore di Gignac. Il Bayern sarà privo di Goretzka, Martinez e Boateng ma parte favorito ugualmente anche se i messicani hanno sempre messo in difficoltà la nazionale tedesca.

Leggi anche >   Mistero a Berlino: trovata morta Kasia Lenhardt, ex di Boateng del Bayern