Mick Schumacher: “Non vedo l’ora che inizi la mia stagione”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:00

Mick Schumacher è pronto all’esordio nel campionato mondiale di Formula 1 con la scuderia Haas. “Ogni preparazione che posso fare a me va bene” 

Mick Schumacher: “Non vedo l’ora che inizi la mia stagione” Credit Foto Getty Images

Sta per iniziare il conto alla rovescia per l’inizio della nuova stagione di Formula 1, al via il prossimo 28 marzo in Bahrain. Dopo aver vinto il campionato di F2 del 2020, c’è attesa per vedere esordire nella massima categoria Schumacher jr, figlio del grande Michael.

Leggi anche -> Domenicali e la nuova Formula 1: “Voglio una Ferrari al top”

Mick, intervistato dal canale tedesco di sky, afferma: “Con il tempo ho imparato a non stressarmi inutilmente. Ho una squadra forte intorno a me, che mi dà sempre il supporto necessario e l’opportunità di rilassarmi e concentrarmi in modo da poter lavorare bene durante ogni weekend di gara. Anche se ovviamente non vedo l’ora che inizi la mia stagione”.

Mick Schumacher a Maranello Credit Foto Getty Images

Leggi anche -> F1: Via libera al congelamento dei motori a partire dal 2022

Obiettivi di Schumacher

“Innanzitutto non vedo l’ora di correre a Spa (il 4 luglio), circuito dove 30 anni fa debuttò mio padre Michael in F.1 (nel 1991). Poi non vedo l’ora di farlo a Suzuka, pista che mi ha dato grandi sensazioni provandola al simulatore”. Infine, quello di “aspettarmi un netto miglioramento, sempre costante, tra il primo e l’ultimo Gran Premio della stagione”.

Il pilota Parla anche della scuderia che ha deciso di puntare su di lui per il 2021, la Haas: “La preparazione con la squadra sta andando come da previsioni, comunichiamo molto sull’inizio della stagione ed è importante che tutte le parti lavorino insieme. Siamo sempre aggiornati, e Steiner è molto gentile con me, ma anche molto diretto. E questo è un qualcosa di positivo. Credo che la via dell’essere chiaro sia sempre la più facile ed è semplicemente il modo migliore per lavorare”