Barcellona, Griezmann assicura: “Non andremo a Parigi in gita”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:03

Il Barcellona ha incassato un clamoroso ko in rimonta nella gara casalinga contro il Paris Saint-Germain, valida per l’andata degli ottavi di finale di Champions League. I blaugrana Antoine Griezmann e Frenkie de Jong assicurano che nel ritorno al Parco dei Principi daranno il massimo per ribaltare il risultato.

griezmann
La delusione di Antoine Griezmann per un’occasione sprecata dal Barcellona (Photo by LLUIS GENE/AFP via Getty Images)

Una notte da dimenticare per il Barcellona. I blaugrana, impegnati tra le mura amiche del Camp Nou contro il Paris Saint-Germain per la gara di andata degli ottavi di finale di Champions League, hanno subito un clamoroso ko. La squadra di Ronald Koeman era andata in vantaggio in virtù di un calcio di rigore realizzato da Messi. La ripresa, tuttavia, ha visto in campo esclusivamente una compagine, ovvero quella ospite. I parigini, trascinati da Mbappé (autore di una doppietta) e Kean, infatti, hanno realizzato quattro reti che blindano il passaggio del turno. Agli spagnoli servirà un miracolo per ribaltare il risultato nella gara di ritorno, in programma al Parco dei Principi il 10 marzo.

Leggi anche -> Barcellona-PSG 1-4: super Mbappè mette ko i blaugrana. Il tabellino

La carica di Griezmann

Antoine Griezmann non si perde d’animo. Il Barcellona tenterà ad ogni costo di conquistare il passaggio ai quarti di finale di Champions League, nonostante l’impresa sia ostica. “Andremo a Parigi per passare il turno anche se sappiamo che sarà molto complicato. Non sarà affatto una gita, non ci limiteremo a presentarci e girovagare per il campo. Col PSG servirà una partita perfetta, quella che stasera non siamo riusciti a fare. È pesante subire quattro gol in casa, non possiamo essere ovviamente contenti. Questa non è l’immagine che vogliamo dare di noi“, Lo ha dichiarato l’attaccante blaugrana in base a quanto riportato da Mundo Deportivo.

Leggi anche -> PSG, Mbappé: “Prestazione meravigliosa”. E Kean chiama Mancini…

De Jong riconosce la superiorità del PSG

Frenkie De Jong non si nasconde dietro ad un dito. Il Paris Saint-Germain ha meritato quest’oggi la vittoria. “A Parigi ci proveremo, dobbiamo rimontare sia in Copa del Rey che in Champions League. Stasera eravamo partiti abbastanza bene, ma nella seconda parte della gara il PSG ci è stato superiore. Si può trovare una soluzione ai problemi attuali? Ci sono sempre delle soluzioni“. Lo ha ammesso il centrocampista blaugrana in base a quanto riportato da Sport.