Venezia-Entella 3-2: tabellino, cronaca, classifica, highlights

Venezia e Virtus Entella danno vita ad una gara incredibile che i padroni di casa vincono per 3-2 ribaltando il doppio svantaggio maturato nella prima mezzora di gioco. Una reazione da grande squadra che proietta i lagunari nelle zone alte della classifica. Sprofondano invece i liguri.

VENEZIA, ITALY – JULY 24: Serie B match between Venezia FC and Juve Stabia at Pier Luigi Penzo Stadium on July 24, 2020 in Venice, Italy. In the pic: gol 1-0 di Youssef Maleh (Venezia)

La cronaca Live

Inizio lampo per gli ospiti che trovano il doppio vantaggio in pochi minuti

24′ Schenetti imbecca Brescianini che di piatto buca Pomini

29′ Brunori innesca la ripartenza ligure chiusa con Schenetti che sigla il raddoppio

44′ Il Venezia accorcia con Fiordilino che in tap in fulmina Russo dopo una corta respinta su tiro di Forte.

53′ Johnsen pareggia i conti spingendo in rete un perfetto assist di Aramu

56′ Johnsen firma il sorpasso dopo uno scavetto di Aramu di danni di Russo

59′ Settembrini appena sostituito protesta con l’arbitro e si fa espellere

86′ Gol annullato al Venezia per fuorigioco di Modolo

Venezia-Entella, il tabellino

VENEZIA: Pomini; Mazzocchi, Modolo, Ceccaroni, Ricci (69′ Felicioli); Fiordilino (69′ Dezi), Taugourdeau, Maleh (46′ Di Mariano); Aramu (80′ Esposito), Forte (80′ Bocalon), Johnsen. All. Zanetti

ENTELLA: Russo; Cleur, Chiosa, Pellizzer, Pavic; Brescianini, Paolucci (70′ Morosini), Settembrini (58′ Dragomir); Schenetti (58′ De Luca); Brunori (79′ Rodriguez), Capello. All. Vivarini

MARCATORI: 24′ Brescianini, 29′ Schenetti, 44′ Fiordilino, 53′ Johnsen, 56′ Johnsen

AMMONITI: Maleh, Modolo, Pavic, Chiosa, Ricci, Cleur

NOTE: Espulso Settembrini al 56′ per proteste appena dopo essere stato sostituito

Classifica

Empoli 44
Venezia 41
Salernitana 41
Monza 39
Cittadella 39
Chievo 39
Spal 37
Lecce 35
Frosinone 33
Pordenone 32
Pisa 31
Vicenza 27
Reggiana 27
Brescia 26
Reggina 26
Cremonese 26
Cosenza 23
Ascoli 21
Pescara 18
Entella 17

Leggi anche: Cittadella-Reggiana: probabili formazioni, precedenti e curiosità