Lukaku batte un altro record: gol in cinque derby consecutivi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:17

Grazie al gol realizzato ieri a San Siro, Romelu Lukaku batte un altro record ed entra nella storia dell’Inter: è l’unico giocatore nerazzurro ad aver segnato in cinque derby consecutivi. Numeri impressionanti anche per Lautaro Martinez.

Romelu Lukaku ha segnato il terzo gol dell’Inter ieri contro il Milan (foto Getty Images)

Momento magico per l’Inter e per la coppia di attaccanti di Antonio Conte: quest’anno i due cannonieri nerazzurri stanno trascinando la squadra di Antonio Conte.

Lukaku nella storia

Cinque derby giocati e cinque gol. Big Rom non perdona: il centravanti belga è andato a segno in tutte le partite contro i rossoneri. L’ex attaccante del Manchester United riscrive la storia del derby di Milano diventando il primo calciatore in assoluto a timbrare il cartellino in cinque derby consecutivi.

Romelu ha messo la firma sullo 0-2 e nel 4-2 dell’anno scorso, poi in questa stagione nella sconfitta per 1-2 nel derby d’andata, nella vittoria in Coppa Italia per 2-1 e infine in questo bellissimo 3-0.

Se facciamo un salto indietro nel tempo, considerando soltanto la Serie A, prima di lui l’ultimo giocatore dell’Inter a segno in quattro derby di Milano di fila in Serie A era stato Benito ‘Veleno’ Lorenzi, nel 1950.

Lautaro super

La Lu-La (Lukaku-Lautaro) quest’anno sta facendo la differenza. La coppia di attaccanti nerazzurri si è scambiata sei assist in campionato, con il belga che ha fornito quattro dei suoi cinque assist proprio all’argentino.

Martinez, alla sua sesta doppietta con la maglia dell’Inter, trova i gol numero due e tre nel derby, dopo il rigore segnato nel marzo 2019. Lautaro protagonista: è a quota 13 gol in campionato con 4 assist, ha partecipato dunque a 17 reti, come in tutta la passata stagione. Dei 13 gol totali, ne ha siglati tre di testa: nessuno ne ha realizzati così tanti con questo fondamentale in Serie A. Quello dei colpi di testa è sempre un punto di forza dei nerazzurri: 11 reti, nessuno come l’Inter in A.

Ma è l’incrocio di Lautaro con il Milan a regalare le curiosità più gustose. Intanto: l’attaccante argentino – 23 anni e 183 giorni – diventa il secondo straniero più giovane di sempre a siglare una marcatura multipla in Serie A in un derby di Milano. Meglio di lui solo Lennart Skoglund, in gol con una doppietta il 12 novembre 1950 nella vittoria dell’Inter per 3-2.

Restando in tema di marcature multiple: continua la tradizione argentina in casa nerazzurra. Gli ultimi a segnare più di un gol nello stesso derby erano stati Diego Milito e Mauro Icardi.

Gol veloce, il primo di Lautaro, quando non erano ancora trascorsi 5 minuti: nel 2019 aveva servito a Vecino la palla del vantaggio dopo appena 3 minuti nel derby vinto per 3-2 dai nerazzurri.

LEGGI ANCHE —> Milan-Inter 0 a 3, super Lautaro e il solito Lukaku atterrano il Diavolo

LEGGI ANCHE —> Milan-Inter 0 a 3: le parole di Pioli e Conte nel post partita

 

Gli highlights del derby