Terremoto a Glasgow: Neil Lennon lascia la panchina dei Celtic

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:54

Terremoto inaspettato in casa dei Celtic Glasgow. Il tecnico Neil Lennon ha infatti rassegnato le dimissioni.

L’allenatore dimissionario dei Celtic Neil Lennon

Il manager di Lurgan, cittadina dell’Irlanda del Nord, non ha digerito la sconfitta subita dai suoi domenica scorsa contro il Ross County che ha allargato il divario con i Rangers a ben 18 punti.

Un solco enorme che non permetterà al club biancoverde di vincere il decimo scudetto consecutivo. Un aspetto che ha amareggiato enormemente Lennon il quale, sentendo tutto il peso della responsabilità addosso, ha lasciato la panchina.

Amarezza che si è fatta insopportabile dopo le numerose contestazioni subite dei tifosi negli ultimi mesi nonostante i tantissimi successi che hanno caratterizzato l’ultimo decennio del campionato scozzese.

Il club ha accettato le dimissioni dell’ormai ex manager ringraziandolo per quanto fatto augurando, contestualmente, le migliori fortune per il prosieguo della carriera.

A terminare la stagione orami quasi ai titoli di coda sarà John Kennedy, assistente dello stesso Lennon.

Leggi anche: Borussia-Manchester City: probabili formazioni, precedenti e curiosità