Milan, molti tifosi chiedono un cambio nella formazione titolare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00

La brutta prestazione nel derby ha lasciato un po’ di amaro in bocca a molti tifosi rossoneri. Alcuni non hanno digerito degli errori individuali e vorrebbero un titolare in panchina.

Milan
Il Milan esulta dopo un gol (credit: Getty Images)

La brutta sconfitta nel derby ha lasciato delle scorie nell’ambiente Milan: tra i tifosi serpeggia del malumore per alcuni errori individuali e tra i giocatori è stato individuato un “colpevole”. Il tifo si divide su un tema, o meglio, su uno dei titolari: Alessio Romagnoli. Il capitano del Milan è stato fra i peggiori durante la partita contro l’Inter, soprattutto nell’occasione del gol di Lukaku. Molti supporter ritengono Romagnoli inamovibile, altri invece vorrebbero che Pioli desse spazio a Tomori lasciando il 13 in panchina.

LEGGI ANCHE -> Milan-Inter 0 a 3, super Lautaro e il solito Lukaku atterrano il Diavolo

Milan, Romagnoli in discussione

Alessio Romagnoli non sta vivendo il miglior periodo personale da quando è arrivato al Milan. Il capitano sta avendo un calo di rendimento e i tifosi se ne sono accorti: nelle ultime partite è stato fra i peggiori. Contro la Stella Rossa ha concesso un rigore abbastanza ingenuo e nel derby è stato travolto da Lukaku e Lautaro Martinez. Il tifo è diviso: molti ritengono Romagnoli un simbolo di questo Milan, mentre altri vorrebbero che Pioli lo lasciasse in panchina per dare spazio al giovane Tomori al fianco dell’esperto Kjaer. I social del club rossonero sono stati letteralmente invasi da tifosi inferociti nei confronti di Romagnoli, e lo stesso capitano rossonero è stato il primo a lasciare un messaggio al termine della disfatta nel derby.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alessio Romagnoli (@alessio.romagnoli)

Romagnoli punta sulla forza del gruppo per superare il momento difficile, ma i tifosi lo vorrebbero come attore non protagonista di questo finale di stagione. In più, il difensore sta trattando il rinnovo contrattuale con il club rossonero: la distanza tra domanda e offerta non è poca, ma il tempo per colmarla c’è. Ora sta a Romagnoli guadagnarsi la firma sul contratto e a riprendersi il supporto del tifo rossonero.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da AC Milan (@acmilan)