Entella a caccia del colpaccio in casa Spal, Vivarini: “Servono punti”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:56
0

La Virtus Entella ha vinto solo 4 gare su 27: domani sera alle 21 sfida in trasferta contro la Spal, ecco le parole di mister Vivarini

Vincenzo Vivarini (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
Vincenzo Vivarini (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

 

Si salvi chi può. La Virtus Entella andrà a caccia di pesantissimi punti-salvezza sul campo della Spal, domani sera alle 21 nell’anticipo di serie B del venerdì. Mister Vivarini non ha alternative: serve una svolta, un risultato, un trancio di serenità. La squadra ha vinto solo 4 volte su 27 partite e l’ultima volta è successo il 22 gennaio (2-1 al Pisa). Il momento è molto delicato, la Lega Pro è ad un passo. Ma non è detta l’ultima parola.

Spal-Entella, Vivarini: “Mentalmente non siamo sereni, ci serve tranquillità”

Vivarini nella conferenza stampa pre-match: “La SPAL è una squadra che arriva dalla A e individualmente sono superiori a noi, ma noi abbiamo compattezza, un’organizzazione di squadra che può sopperire al dislivello con le individualità della SPAL. Servirà sacrificio ma potremo dire la nostra. La squadra fisicamente sta bene, è cresciuta molto, e non abbiamo problemi. Mentalmente non siamo sereni per via della situazione di classifica, una cappa sulla nostra testa. Per dare il massimo servirebbe un po’ di tranquillità che speriamo di portarci a casa da Ferrara”.

Vivarini vuole ancora giocarsela, perchè a quota 20 punti può ancora prendere Pescara e Ascoli avvicinando il Cosenza (e quindi la zona playout): “Ogni gara è determinante. Andremo a Ferrara per battagliare, dando il massimo con cervello, attenzione tattica. Dobbiamo assolutamente cercare di fare punti con prestazioni importanti di squadra. Sperando di ottenere quello che vogliamo”.

Leggi anche > Verso Spal-Entella, Marino: “Una gara dove abbiamo tutto da perdere”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here