Italia, un Campione del Mondo nello staff tecnico di Mancini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:36
0

La Nazionale italiana, fino al termine dell’Europeo, avrà un elemento in più nel team tecnico di Roberto Mancini. Ecco chi è l’ex campione del Mondo che si affiancherà a Chicco Evani, Attilio Lombardo, Giulio Nuciari e Fausto Salsano.

Il capitano della Nazionale italiana, Fabio Cannavaro, solleva la Coppa del Mondo dopo la vittoria sulla Francia, 9 luglio 2006 (foto di Shaun Botterill/Getty Images)
Il capitano della Nazionale italiana, Fabio Cannavaro, solleva la Coppa del Mondo dopo la vittoria sulla Francia, 9 luglio 2006 (foto di Shaun Botterill/Getty Images)

L’esordio di Daniele De Rossi nella prima squadra della Nazionale italiana è stato indimenticabile: era il 4 settembre 2004, ed il suo gol fu determinante per la vittoria contro la Norvegia. Nella finale di Coppa del Mondo del 2006 tirò il terzo rigore, contribuendo alla vittoria degli italiani sulla Francia.

Il centrocampista, dopo 117 presenze e 21 gol con gli Azzurri, si è ritirato dalla carriera di calciatore da gennaio 2020. La FIGC ha reso noto che il 18 marzo 2021 ha firmato un contratto di collaborazione tecnica che lo vedrà sulla panchina di Roberto Mancini fino al termine dell’Europeo.

Italia, Daniele De Rossi durante la partita del girone di qualificazione della Coppa del Mondo del 2018 con la Svezia, 17 novembre 2017 (foto di Catherine Ivill/Getty Images)
Italia, Daniele De Rossi durante la partita del girone di qualificazione della Coppa del Mondo del 2018 con la Svezia, 17 novembre 2017 (foto di Catherine Ivill/Getty Images)

FIGC, Gravina: “Sarà un valore aggiunto per l’Italia”

De Rossi, che ringrazia per la fiducia riposta in lui per questo ruolo, si porta dietro delle aspettative molto alte. Per lui prevale l’emozione di tornare nei luoghi in cui ha giocato con la Nazionale. Ecco le sue parole: “tornare a Coverciano, che per me vuol dire tornare a casa e ritrovare tanti ex compagni e tanti amici nello staff e nel gruppo”.

Poi continua: “Non vedo l’ora di iniziare. Lo farò con entusiasmo, sapendo che sono solo all’inizio ed ho ancora tanto da imparare, ma spero anche di poter dare una mano alla squadra”. Anche Roberto Mancini accoglie la notizia con favore, sottolineando che potrà essergli utile in futuro: De Rossi sta infatti studiando da allenatore.


Leggi anche:

Il presidente della FIGC, Gabriele Gravina, sottolinea il valore umano della scelta: “Sono certo che la sua storia, la sua esperienza, il suo legame indissolubile con la maglia Azzurra possano diventare un valore aggiunto per una squadra che ha già dimostrato di poter ambire a risultati prestigiosi”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here