Inter, testa al Sassuolo. Ranocchia: “Il nostro gruppo è fantastico”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:45
0

Vigilia del recupero di campionato Inter-Sassuolo. In casa nerazzurra ha parlato il difensore centrale Andrea Ranocchia, ospite di Matchday Programme: “Il nostro è un gruppo fantastico”.

Andrea Ranocchia, 33 anni, difensore centrale dell’Inter (foto Getty Images)

Vigilia di Inter-Sassuolo, recupero di campionato in programma domani alle 18.45 al “Meazza”.

Per i nerazzurri non c’è nessuna voglia di staccare la spina e allentare la concentrazione dopo 9 vittorie consecutive. Testa alla partita di domani per cercare di allungare ancora il passo e raggiungere il +11 sul Milan.

Inter senza Brozovic, Bastoni e Perisic

Nell’undici titolare che affronterà la squadra di De Zerbi, sicuramente non ci saranno Bastoni e Brozovic, squalificati per un turno dal Giudice Sportivo per somma di ammonizioni. Anche Perisic non dovrebbe farcela.

Per il resto, tutti gli effettivi sono a disposizione del tecnico dell’Inter che sta recuperando Vidal e D’Ambrosio, ancora alla ricerca del ritmo-partita dopo venti giorni di stop ma comunque guariti.

Tra i tre della difesa, di fianco a Skriniar e al rientrante De Vrij, è scontato l’impiego di Andrea Ranocchia, già in campo sabato sera a Bologna per sostituire l’olandese.

Il 33enne difensore si è confidato a “Matchday Programme” sui canali social della società.

Ranocchia: “Bisogna sempre migliorare”

“Se potessi parlare all’Andrea Ranocchia di inizio carriera gli direi di impegnarsi ogni giorno, di non smettere mai di sognare, di non arrendersi, di ascoltare i consigli delle persone più grandi e di migliorarsi sempre”.

Milito l’attaccante più forte

“L’avversario più forte che ho incontrato è un attaccante speciale che ho avuto la fortuna di avere anche come compagno di squadra: Diego Milito. Un calciatore incredibile”.

Ranocchia: “Il nostro gruppo è fantastico”

“Questo è un grande spogliatoio, uno dei più belli della mia carriera, è un gruppo fantastico. Ci diamo molta forza tra di noi”.

“Ecco cosa ruberei a Brozovic e Hakimi…”

“Una caratteristica che vorrei rubare ai miei compagni? La spensieratezza di Brozovic e la velocità di Hakimi, è un piacere vedere la sua facilità di corsa”.

LEGGI ANCHE —> De Zerbi avverte l’Inter: “Vogliamo fare bella figura”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here