Fonseca: “Basta con tutte queste bugie”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:32
0

La Roma scaccia i fantasmi, reagendo alle difficoltà e finendo per sbancare Amsterdam grazie ad un supergol di Ibanez. Fonseca ai microfoni di Sky esprime il suo disappunto su alcune cose scritte negli ultimi tempi sul suo rapporto con i giocatori “Basta con tutte queste bugie”

Fonseca basta bugie
L’esultanza dopo il gol di Pellegrini (Foto Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse)

Complimenti Mister, il calcio italiano aveva bisogno di una notte così...Sì, è stata una vittoria importante, in un momento molto difficile con tante assenze. Loro sono una bellissima squadra, ma i ragazzi hanno fatto una grande partita.

Lei chiedeva una partita perfetta, ma era difficile…questa è stata la grandezza. Sì, è stato molto complicato. Spinazzola stava molto bene, è stato un peccato che si sia fatto male, ma abbiamo reagito benissimo. Calafiori è entrato molto bene, la squadra ha capito il momento ed ha dato tutto. Abbiamo avuto qualche problema difensivo, ma ho sentito sempre la squadra in grande fiducia e sono contento della prestazione.

E’ molto provato… Sì, è stata una gara di grande tensione. Abbiamo fatto quello che avevamo provato, era molto importante vincere, ma il discorso qualificazione non è ancora chiuso.

Abbiamo visto lo spirito giusto. Pellegrini è stato il condottiero che serviva… E’ vero, mi dispiace che spesso ci creiamo i problemi da soli. Ma la squadra non ha mai abbassato la testa, grande atteggiamento di tutti, non solo di Pellegrini.

Pare di vedere due squadre: una di campionato e una di coppa… Mah, siamo sempre stati nei primissimi posti della classifica…adesso è importante stare concentrati e proseguire su questa strada.

Fonseca: “Basta con tutte queste bugie”

Forse lei meriterebbe maggior rispetto… Io accetto le critiche, ma mi dispiace leggere bugie. La Roma rappresenta l’Italia in Europa e non vorrei leggere certe cose, troppo negative. Dovremmo essere tutti uniti, tutti italiani e supportare l’unica squadra che rappresenta l’Italia in Europa. Bugie su quello che ho letto, sul casino che è stato scritto, sui giocatori che mi avrebbero affrontato e criticato. Tutte cose inesistenti, che non posso controllare. Io posso gestire il gruppo, il resto no. Questo per me non va bene, non è corretto.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here