Arsenal, l’amarezza di Arteta: “Peccato, ma ci rifaremo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:13
0

Mikel Arteta non è certamente soddisfatto per il pareggio raggiunto dallo Slavia Praga contro l’Arsenal: il tecnico dei Gunners ha parlato al termine del confronto con la squadre ceca che sa quasi di beffa. 

Mikel Arteta
Mikel Arteta durante la gara tra Arsenal e Slavia Praga (foto credit Julian Finney/Getty Images)

Arteta dopo Arsenal-Slavia Praga

Arteta ha commentato in conferenza stampa il pareggio dell’Arsenal contro lo Slavia Praga all’Emirates Stadium. Nonostante la rete di Aubameyang, realizzata a pochi minuti dal termine, è arrivata la beffa con un gol in pieno recupero. “Dispiace veramente tanto perché avevamo il controllo del gioco. Per quanto riguarda le sostituzioni – commenta Arteta – devo dire che ho ritenuto di fare tutto questo nel finale, avevo bisogno di maggiore freschezza. Purtroppo abbiamo preso un gol a tempo praticamente scaduto, credevamo molto nel risultato conquistato, ma così non è stato”.

Il tecnico della squadra britannica elogia anche la gara condotta dagli avversari. “Devo dire che lo Slavia è un ottimo avversario. Ha battuto anche alcune grandi squadre – continua Arteta – è sempre difficile affrontarla. Stiamo pur sempre parlando di un gruppo che non si tira indietro nei duelli. Dal nostro canto posso dire che abbiamo creato diverse occasioni da rete”.

Cosa c’è da migliorare

Sicuramente Arteta parla di un diverso atteggiamento da proporre durante la gara di ritorno dei quarti di finale di Europa League. La prossima gara, infatti, si giocherà in Repubblica Ceca: si partirà dall’1-1 ottenuto all’Emirates Stadium. “Dobbiamo proporre la giusta mentalità che punta a vincere, questa deve essere la nostra idea. Per fare questo dobbiamo segnare, ne siamo pienamente consapevoli. Lo abbiamo fatto in passato – conclude l’allenatore dell’Arsenal – sono sicuro che saremo in grado di farlo nuovamente”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here