Milan, Pioli in conferenza stampa: “Partita quasi perfetta”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:54
0

Dominio rossonero allo Stadium: il Milan di Pioli vince 0-3 a Torino e scatta verso la Champions League. L’allenatore ha commentato la vittoria in conferenza.

Milan Pioli
Stefano Pioli, allenatore del Milan, durante la partita di stasera [credit: Getty Images]
Vittoria fondamentale per la corsa Champions: il Milan surclassa la Juve con le reti di DiazRebic Tomori. La squadra di Pioli conquista 3 punti d’oro in uno scontro diretto e guadagna il vantaggio nei confronti dei bianconeri in caso di parità di punti a fine campionato. Ora i rossoneri si preparano per lo sprint finale: le sfide con Torino, Cagliari e Atalanta determineranno il futuro del Diavolo, oggi più che mai padrone del proprio destino.

Al termine dalla gara Stefano Pioli ha commentato il match in conferenza stampa: di seguito le sue dichiarazioni.

LEGGI ANCHE -> Juventus-Milan 0-3, dominio rossonero: cronaca, tabellino e highlights

La conferenza stampa di Stefano Pioli dopo Juventus-Milan

“Abbiamo giocato da squadra matura”

Stefano Pioli può esultare: il Milan ha giocato quella che potrebbe essere la migliore partita stagionale. Questo il suo pensiero sulla gara di oggi: “Credo che non esistano partite perfette però stasera ci siamo andati molto vicino. Abbiamo giocato da squadra matura, attesa e determinata e abbiamo vinto una partita moto difficile e molto importante”. Ora la squadra sta già pensando ai prossimi importantissimi impegni.

“Tutte le volte prepariamo strategie per le singole partite”

La scelta di punta su Brahim Diaz si è rivelata vincente: “Pensavo di giocare coi due trequarti, due giocatori più adatti a ricoprire quelle posizioni. Ho la fortuna di avere tutti i giocatori disponibili e pronti”. Pioli ha anche confermato la volontà di riscattare Tomori, ma bisognerà trattare col Chelsea in estate.

“Siamo stati per tanto tempo la miglior squadra per spirito e abnegazione”

Secondo Pioli il cammino per competere per lo scudetto è ancora lungo: ““Il nostro percorso che è iniziato non tanto tempo fa, per vincere le scudetto ci vuole del tempo. Siamo stati per tanto tempo la miglior squadra per spirito e abnegazione. Poi la fatica o gli infortuni non ci hanno permesso di mantenere quel livello”.

“Mi sento gratificato quando vedo una squadra che ci crede”

L’allenatore rossonero è contento della prestazione dei suoi calciatori. A Pioli è piaciuto l’atteggiamento messo in campo: “Vincere qui non mi era mai successo e non era ai successo al Milan: è una soddisfazione per tutti”.

” Abbiamo lavorato bene dietro perché l’abbiamo fatto anche davanti”

Ottima prestazione difensiva per i rossoneri. Pioli ha vinto la partita anche grazie a questo aspetto: “Sappiamo interpretare le partite e stare nelle difficoltà. Abbiamo lavorato bene dietro perché l’abbiamo fatto anche davanti”.

“Noi stiamo gettando le basi per costruire una squadra vincente”

Pioli è convinto della positività del progetto del Milan: “Noi stiamo gettando le basi per costruire una squadra vincente, stiamo combattendo per questo. Tanti giocatori stanno dimostrando di poter essere di alto livello. Chiaro che tutti gli anni bisogno inserire qualcosa di nuovo e migliorarsi”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here