Inter, l’attaccante della Nazionale arriva già a gennaio?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:56

L’Inter è al lavoro per cercare di potenziare la propria rosa: l’obiettivo è l’attaccante della Nazionale già accostato più volte ai nerazzurri.

Giuseppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter (credit: Getty Images)
Giuseppe Marotta, amministratore delegato dell’Inter (credit: Getty Images)

L’Inter sta vivendo una fase di rinnovamento: dopo le difficoltà economiche della famiglia Zhang e le dolorose cessioni di Lukaku e Hakimi, è arrivato il momento di progettare il futuro. Dopo il rinnovo di contratto di Lautaro Martinez fino al 2026, dovrebbe essere il turno di Niccolò Barella, prossimo capitano dell’Inter dalla prossima stagione. Con Bastoni e Di Marco ormai certezze, la squadra nerazzurra sta acquisendo una sua fisionomia per gli anni che verranno. Nel mirino dell’Inter continua a esserci ancora Giacomo Raspadori, che si andrebbe a ritagliare un posto da protagonista nella squadra del presente e del futuro. Il giovane attaccante della Sassuolo potrebbe anche anticipare il suo arrivo a Milano già a gennaio: ecco gli ultimi aggiornamenti sulla trattativa.

LEGGI ANCHE –> Atalanta-Lazio: probabili formazioni, precedenti e curiosità

LEGGI ANCHE –> Torino-Sampdoria: probabili formazioni, precedenti e curiosità

Inter, Raspadori è la prima scelta

Già qualche tempo fa, in un’intervista rilasciata al Corriere dello Sport, l’amministratore delegato del Sassuolo Giovanni Carnevali aveva confessato di un forte interesse dell’Inter per Raspadori. Nell’ultimo mercato estivo Beppe Marotta ha espressamente richiesto l’attaccante classe 2000; proposta rispedita però al mittente dalla dirigenza neroverde. Il Sassuolo punta sui giovani e non ha bisogno di vendere, chiaro però che se lo stesso Raspadori chiedesse esplicitamente una cessione, il club potrebbe farci ben poco. L’Inter ha una gatta da pelare in casa propria, quella relativa alla situazione di Alexis Sanchez. Il cileno infatti è scontento del poco minutaggio nonostante le ottime prestazioni offerte, e vorrebbe cercare più continuità altrove. Se già a gennaio Sanchez dovesse partire, ecco che Marotta proverebbe subito a imbastire con il Sassuolo una trattativa per Raspadori, sulla base del prestito con obbligo di riscatto. E a quel punto la squadra emiliana potrebbe vacillare.

Le ultime su Inter-Udinese

Nel frattempo l’Inter è attesa dalla sfida di domenica alle 12:30 contro l’Udinese, da affrontare con l’unico obiettivo della vittoria. Inzaghi dovrebbe fare ancora turnover e cambiare delle pedine in modo da far rifiatare tutti. Ecco allora che Ranocchia potrebbe prendersi la maglia da titolare facendo riposare De Vrij, Dumfries dovrebbe essere preferito a Darmian e Calhanoglu ritornare dal 1′. Davanti con Dzeko, tenuto a riposo contro l’Empoli, più Correa di Lautaro Martinez dall’inizio, con Sanchez in panchina.