Simone Inzaghi in conferenza stampa: “Serve la vera Inter” VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:00

L’allenatore dell’Inter Simone Inzaghi ha presentato in conferenza stampa il match di domani contro la Roma: ecco le sue dichiarazioni.

Inzaghi Inter
Simone Inzaghi, allenatore dell’Inter [credit: Getty Images] – Meteoweek

Inter, Inzaghi in conferenza stampa

L’Inter va a caccia della quarta vittoria consecutiva: dopo i successi con Napoli (3-2), Venezia (0-2) e Spezia (2-0), i nerazzurri hanno la Roma nel mirino. I giallorossi rappresentano un vero e proprio banco di prova per i ragazzi di Simone Inzaghi, apparsi più sciolti e maturi nell’interpretazione del gioco. La squadra di Mourinho, apparsa in difficoltà a Bologna, è l’ultima big che manca all’appello: per ora Dzeko e compagni hanno vinto solo con il Napoli, perso con la Lazio e pareggiato gli altri big match.

Oggi Simone Inzaghi ha presentato la partita in conferenza stampa: di seguito le sue dichiarazioni.

LEGGI ANCHE -> Milan, brutte notizie per l’infortunio di Kjaer: assenza molto lunga
LEGGI ANCHE -> Roma-Inter: probabili formazioni, precedenti e curiosità

“Serve la vera Inter”

Secondo Inzaghi, la partita di domani sarà molto importante. Per vincere, servirà qualcosa di speciale: “Loro hanno valori importanti, serve la vera Inter”.

“Lautaro deve continuare così”

L’allenatore interista ha risposto anche ad una domanda specifica su Lautaro Martinez, dicendosi contento del rendimento attuale: “Segna da tre gare e spero possa continuare”.

“Sarà un piacere incontrare l’allenatore del Triplete”

Domani l’Inter affronterà Mourinho per la prima volta dopo il suo addio nel 2010. Inzaghi lo ha definito “un grandissimo”, ma ha aggiunto che servirà attenzione: “Sarà un piacere incontrare l’allenatore del Triplete. Per lui sarà speciale affrontare l’Inter, quindi servirà molta attenzione”.

“Per me non è più un derby”

Inzaghi ritrova la Roma per la prima volta non da laziale. L’allenatore nerazzurro, però, ha dichiarato di non sentire l’aria da derby: “Per me non è più un derby, mi sono calato al 100% in questa nuova sfida chiamata Inter”. 
Il punto sugli infortunati: Ranocchia e Darmian non saranno convocati, poche chance per Kolarov e De Vrij, mentre Bastoni sta meglio.

“Domani troveremo un avversario di qualità”

L’allenatore dell’Inter ha parlato del baricentro della squadra, ammettendo di aver trovato un maggiore equilibrio nelle ultime gare dopo aver parlato con giocatori e staff. Nonostante la fase difensiva più solida, l’attacco è rimasto prolifico: “Ora abbiamo il migliore attacco pur mantenendo la solidità che ci dà forza. Domani troveremo un avversario di qualità”.

Il video della conferenza