Lazio-Galatasaray 0-0, Sarri a fine partita: “Ora voglio il Barcellona”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:50

La Lazio pareggia in casa con il Galatasaray non riuscendo dunque a qualificarsi per gli ottavi di Europa League (dovrà passare per i sedicesimi): qui il commento di Sarri a fine partita.

Sarri Lazio
© MarcoMaurizio Sarri durante il match di ieri sera fra Lazio e Galatasaray [credit: Getty Images] – Meteoweek

Lazio, saranno sedicesimi di Europa League

La Lazio pareggia contro il Galatasaray per 0-0, mancando così la qualificazione diretta agli ottavi di Europa League: i biancocelesti dovranno dunque passare per i sedicesimi. La squadra di Sarri dovrà giocare contro una delle retrocesse dalla Champions League per poter procedere nel torneo (formula attiva da questa stagione). I turchi, invece, sonno passati come primi, terzo il Marisglia (retrocesso in Conference League) e quarta la Lokomotiv Mosca.

Al termine del match, Sarri ha commentato la prestazione dei suoi, svelando anche di voler incontrare il Barcellona per un motivo: qui le sue dichiarazioni.

LEGGI ANCHE -> Fantacalcio, i nostri consigli per la diciassettesima giornata di Serie A

Le dichiarazioni di Sarri dopo Lazio-Galatasaray

“Fatta una buona partita”

Nonostante il risultato, Maurizio Sarri si è detto soddisfatto della prestazione dei suoi calciatori, che hanno tenuto in mano la partita senza concedere nulla al Galatasaray. L’allenatore biancoceleste ha analizzato le difficoltà del match, lamentandosi anche del campo: “Ci è mancato qualcosa negli ultimi 20 metri. Non era facile giocare contro una squadra che non voleva giocare e con un terreno ingiocabile che ci ha rallentati tantissimo”.

“Si deve crescere nella continuità”

Secondo l’allenatore della Lazio, la squadra deve crescere in due fattori: “Si deve crescere nel vincere queste partite ed essere continui nel rendimento”. Tuttavia, Sarri ha notato una crescita nell’ordine tattico, sottolineando però la mancanza di qualità nell’ultimo passaggio.

“Sono molto a mio agio”

Come noto da tempo ormai, Sarri e la Lazio stanno già trattando il rinnovo di contratto. L’allenatore ha ribadito: “Mi trovo bene, onestamente sono molto a mio agio”. L’accordo dovrebbe trovarsi in tempi rapidi.

“Vorrei trovare il Barcellona”

Maurizio Sarri ha già in mente il sorteggio per i sedicesimi di Europa League, che metteranno i biancocelesti di fronte ad una delle squadre retrocesse dalla Champions League. L’allenatore della Lazio ha individuato chi vorrebbe affrontare: “Vorrei trovare il Barcellona perché è l’unica squadra che non ho mai affrontato in carriera”.