Buon compleanno Michael Schumacher, la moglie Corinna: “Mi manca…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:45

Oggi è un giorno speciale per Michael Schumacher, raggiunto dagli auguri di buon compleanno dai tifosi in tutto il mondo e non solo. A fare eco nel web troviamo le dichiarazioni della moglie Corinna.

Buon Compleanno Michael Schumacher - SportMeteoweek
Buon Compleanno Michael Schumacher – SportMeteoweek

Sono trascorsi molti anni dal dicembre 2013 quando Michael Schumacher ha avuto un grave incidente sulle Alpi Francesi, vedendo così la sua vita cambiare radicalmente e in modo considerevole… lontano dal mondo dello sport e dalle telecamere.

Da quel giorno nessuno ha più visto Michael Schumacher, se non i familiari e pochissime persone intime al pilota, e per il quale i tifosi non smettono mai di chiedere informazioni sul suo stato di salute, anche oggi in occasione del suo compleanno.

“Siamo tutti con te, Michael. Oggi e tutti i giorni”

Questo è il bellissimo, breve e significativo messaggio che a scuderia Ferrari ha condiviso con i tifosi in vista dell’occasione speciale che Michael Schumacher sta vivendo.

Buon Compleanno Michael Schumacher - SportMeteoweek
Buon Compleanno Michael Schumacher – SportMeteoweek

Il pilota che ha cambiato e segnato la storia della Formula 1, ormai, lontano dal troppo tempo dai riflettori, oggi viene raggiunto dall’affetto di tutti coloro che grazie a lui hanno vissuto delle emozioni indescrivibili. Un’ondata d’affetto che arriva in occasione del giorno del cinquantatreesimo compleanno di Schumacher.

LEGGI ANCHE -> Filippo Magini, vacanze d’amore con Giorgia Palmas: dove si trova adesso la coppia?

LEGGI ANCHE -> Rivoluzione FIFA, la novità inaspettata che coinvolge Mondiali ed Europei

Buon compleanno Michael Schumacher

Michael Schumacher festeggia un nuovo compleanno lontano dai tifosi, ma circondato dal loro affetto e da quello della sua famiglia, anche se la loro vita non è più quella di un tempo.

Buon Compleanno Michael Schumacher - SportMeteoweek
Buon Compleanno Michael Schumacher – SportMeteoweek

A rompere il silenzio durante la realizzazione della docuserie realizzata da Netflix è stata la moglie del pilota, Corinna: “Michael manca a tutti. Ma Michael c’è. È diverso, ma c’è. E questo ci dà forza, credo. Non ho mai incolpato Dio per quello che è successo. È stata solo sfortuna, come poteva capitare a chiunque. Certo, mi manca ogni giorno. Ma non sono l’unica a cui manca. I bambini, la famiglia, suo padre, tutti intorno a lui”. Infine: “La famiglia è insieme, viviamo insieme a casa. È in cura. Facciamo di tutto per migliorare le sue condizioni, per assicurarci che sia a suo agio e per fargli sentire la nostra famiglia, il nostro legame. Qualunque cosa accadrà, farò tutto il possibile. Lo faremo tutti. Come famiglia, si cerca di andare avanti come avrebbe voluto Michael e come lui amerebbe ancora. La vita va a vanti. Michael ci ha sempre protetto, e ora noi proteggiamo Michael”.