Coppa Italia, Napoli-Fiorentina 2-5: cronaca del match e tabellino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:03

La Fiorentina passa ai quarti di finale di Coppa Italia battendo il Napoli con un netto 5-2 ai tempi supplementari. Qui la cronaca e il tabellino di un avvincente match.

Piatek
Krzysztof Piątek esulta con i compagni il suo primo gol con la maglia viola [credit: Getty Images] – MeteoWeek

Cronaca del match

Primo tempo

La partita inizia con un buon possesso del Napoli, ma la prima occasione è per la squadra viola al 13′: Vlahovic si coordina dal limite e calcia, ma non troppo potentemente da impensierire Ospina, che manda la palla in angolo. Il Napoli risponde al 21′ con Elmas, che lascia partire un tiro indirizzato alla destra di Dragowski, che para con un buon intervento. La partita diventa aggressiva e l’arbitro si vede costretto a fischiare vari falli da una parte e dall’altra. Al 40′ Politano spreca una gran occasione per il Napoli, l’attaccante dopo aver ricevuto un buon passaggio, spreca l’occasione calciando largo sulla sinistra.

La gara si sblocca al 41′ con bomber Vlahovic: un generoso Saponara preferisce servire il compagno meglio posizionato, che trasforma l’assist con un tiro vincente all’angolino basso di destra. Il pareggio azzurro non si fa attendere: al 43′ Mertens ristabilisce la parità con un buon tiro da fermo che si insacca sulla destra, su assist di Petagna. Nel recupero Dragowski commette un’ingenuità e viene espulso, lasciando la Fiorentina in 10. Si va all’intervallo con il parziale di 1-1.

Secondo tempo

Il secondo tempo si apre con un Napoli versato in attacco, al 48′ ci prova Petagna, ma il pallone finisce largo sul fondo. Il vantaggio della Fiorentina sul Napoli arriva al 57′: Biraghi raccoglie un rimbalzo dal limite dopo una punizione respinta e lascia partire un bel sinistro a giro che termina in rete. Il Napoli ci prova con varie occasioni, che vengono però spazzate dalla difesa avversaria. L’occasione più pericolosa degli azzurri arriva al 79′, quando un cross al centro dell’area viene raccolto da Elmas, che salta e colpisce di testa: pallone out di un soffio sulla destra.

Minuto 83: Lozano commette un fallaccio e Ayroldi estrae il giallo, ma poco dopo viene chiamato anche il VAR che decide per l’espulsione. Il Napoli resta dovrà giocarsela con 10 uomini. L’arbitro concede un sostanzioso recupero e succede di tutto: Petagna spara un pericoloso tiro in porta, ma il tentativo è vanificato dalla difesa viola. Al 95′ ingenuità di Fabian Ruiz, che commette un fallo su Torreira che gli costa il doppio cartellino. La Fiorentina si infuria per una svista dell’arbitro, che per ammonire il centrocampista ferma una ripartenza viola (con Ikoné che era lanciato in porta). Con il Napoli in 9 Petagna butta il cuore oltre l’ostacolo: in extremis al 95′ segna il gol del pareggio con un tiro chirurgico che buca la rete. È 2-2 e si va ai tempi supplementari.

LEGGI ANCHE –> Futuro Vlahovic, il DG della Fiorentina Barone: Dusan parli chiaramente

Tempi supplementari

Al 92′ un bel cross di Venuti impegna la difesa azzurra, che manda il pallone in corner. Maleh al 100′ tira un missile dal limite, ma un attento Ospina ha i riflessi pronti per evitare il vantaggio dei viola.

Il gol del vantaggio per la squadra di Italiano arriva al 105′: Venuti raggiunge un cross preciso di Maleh e calcia in rete alla sinistra del portiere. Il parziale va sul 2-3. Il secondo tempo supplementare si apre con il primo gol in maglia viola di Piatek al 108′: Venuti pesca con un cross preciso l’attaccante polacco, che con un piattone cala il poker. 113′: Milenkovic riceve un bel pallone e tenta il gol con un bel tiro, viene però intercettato. Il pokerissimo viola arriva al 119′: Ikoné mette il turbo e la passa a Maleh, che segna con un rasoterra centrale.

Niente da fare per Ospina e per il Napoli, che viene eliminato dalla Coppa Italia.

Napoli-Fiorentina 2-5 : Tabellino

Marcatori: 41′ Vlahovic, 43′ Mertens, 57′ Biraghi, 90’+5 Petagna, 105′ Venuti, 108′ Piatek, 119′ Maleh
Ammonizioni: Duncan, Rrahmani, Castrovilli, Fabian, Tuanzebe
Espulsioni: Dragowski, Lozano, Fabian

Napoli (4-2-3-1): Ospina (46′ Meret); Di Lorenzo, Tuanzebe, Rrahmani, Ghoulam (83′ Malcuit); Lobotka (90′ Cioffi), Demme (63′ Fabian); Politano (63′ Lozano), Mertens, Elmas; Petagna (93′ Juan Jesus)
Allenatore: Spalletti
A disposizione: Meret, Idasiak, Costanzo, Juan Jesus, Malcuit, Zanoli, Fabian Ruiz, Vergara, Cioffi, Lozano

Fiorentina (4-3-3): Dragowski, Venuti, Milenkovic, Nastasic (90′ Igor), Biraghi, Castrovilli (89′ Bonaventura), Torreira, Duncan (45’+3 Terracciano), Gonzalez (89′ Ikoné), Vlahovic (73′ Piatek), Saponara (46′ Maleh)
Allenatore: Italiano
A disposizione: Terracciano, Rosati, Terzic, Igor, Odriozola, Pulgar, Bonaventura, Ikoné, Maleh, Piatek, Kokorin, Callejon

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ACF Fiorentina (@acffiorentina)