Allarme in casa Milan, brutte sorprese in arrivo per i tifosi!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:43

E’ allarme in casa Milan, tra giocatori indisponibili e offerte insospettabili, ecco le scelte obbligate della dirigenza che fanno preoccupare i tifosi.

A poco più di 10 giorni dalla fine del calciomercato invernale in casa Milan tutto è ancora possibile per rinnovare le file del Club rossonero. Ormai i sostenitori sono abituati ad arrivi e partenze, ma quello che potrebbe verificarsi è veramente inaspettato.

 

Paolo Maldini
Paolo Maldini – tecnico del Milan (credit: Getty Images) MeteoWeek

Si, perché tutto è ancora possibile con un calciomercato attivo ancora per che diversi giorni e con la voglia di rinnovare e rimpiazzare qualche assenza. Paolo Maldini e Frederic Massara sono sicuramente al lavoro, pronti per cogliere qualche opportunità. Il primo dato di fatto riguarda l’assenza di Simon Kjaer, il centrale assente dal 1 dicembre scorso a causa della rottura dei legamenti. Il danese infatti, sarà assente ancora a lungo in questo campionato e potrà tornare solo nel proseguo.

Le scelte possibili del Club rossonero

Quindi, la necessità più immediata è quella di trovare un giocatore che sia altrettanto bravo. Alcune indiscrezioni ci informano che il Club abbia già puntato gli occhi sull’inglese Japhet Tanganga, classe 1999 nonché giocatore del Tottenham. Il desiderio sarebbe quello di poterlo prelevare in prestito con la formula del diritto di riscatto. Novità importanti in merito alla sua cessione arriveranno la prossima settimana quando gli Spurs daranno l’ok.

Un’altra strada eventualmente percorribile pare possa essere quella di Perr Schuurs, difensore centrale olandese, classe 1999 nonché giocatore dell’Ajax. L’eventuale acquisto toglierebbe dalla cassa rossonera tra i 15 e i 20 milioni e in questo caso potrebbe trattarsi di un acquisto secco a titolo definitivo. Del resto, si tratterebbe di un giocatore che ha ancora ampi margini di crescita.

LEGGI ANCHE:>> Coppa di Germania, sorpresa tra le big eliminate agli ottavi

Paolo Maldini e Frederic Massara
Paolo Maldini e Frederic Massara – tecnici del Milan (credits: Getty Images) MeteoWeek

Uno sguardo al calciomercato estivo, tutte le prospettive future

Non è solo il calciomercato invernale a rendere vigili Maldini e Massara, ma anche quello estivo. Le incognite sono tante, la prima delle quali riguarda Alessio Romagnoli e il suo rinnovo di contratto ancora in aria. Ecco perché il Club non ha mai perso le speranze nei confronti di Andreas Christensen, classe 1996 danese che gioca nelle file del Kjaer. Il contratto del giocatore con il Chelsea scadrà proprio il 30 giugno e il Club sembrerebbe interessato ad un giocatore come lui che ha giocato sia in Bundesliga che in Premier League.

LEGGI ANCHE:>>Lazio, Sarri parla del mercato biancoceleste: ecco le sue dichiarazioni

Con il Club rossonero continuerebbe a giocare in una grande squadra in Serie A. Ma sta di fatto che il Milan non è l’unico Club ad essere interessato al centrale scandinavo, perché anche il Bayern Monaco, il Borussia Dortmunt e l’Atlético Madrid fanno la posta da un pò.