Milan-Sampdoria 1-0: cronaca del match e tabellino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:47

Il Milan batte di misura la Sampdoria e si prende momentaneamente la testa della classifica di Serie A: ecco cronaca e tabellino del match.

Dopo aver battuto l’Inter nel derby e la Lazio in Coppa Italia, il Milan vince anche contro la Sampdoria nel 25esimo turno di Serie A. La squadra di Pioli la indirizza subito senza però riuscire a raddoppiare, mentre quella di Giampaolo si fa vedere pochissime volte dalle parti di Maignan.

 

Leao esulta con Brahim Diaz dopo il gol (credit: Getty Images)
Leao esulta con Brahim Diaz dopo il gol (credit: Getty Images)

Primo tempo

La partita di San Siro inizia subito a buoni ritmi, con Caputo che ci prova dal limite dell’area senza però inquadrare lo specchio dei rossoneri. Il Milan però non sta guardare e dopo otto minuti segna il gol del vantaggio: lancio chirurgico di Maignan per Leao che prende il tempo a Bereszynski e non sbaglia tu per tu con Falcone. Decimo gol stagionale per l’attaccante portoghese, che proprio oggi raggiunge le 100 presenze con la maglia del Milan. La parte centrale del primo tempo non regala occasioni, con le due squadre che però mettono in campo grande aggressività. Il Milan controlla comunque il gioco e a pochi secondi dalla fine della frazione va vicino al raddoppio: sponda di Giroud per Messias che tira quasi a botta sicura, trovando però la grande risposta di Falcone che devia in calcio d’angolo.

Secondo tempo

I rossoneri ripartono forte nel secondo tempo: prima Messias con il tiro a giro va vicino al palo alla destra di Falcone, poi Leao dopo un coast to coast prova a servire Giroud da solo in mezzo all’area di rigore, trovando però l’ottima difesa di Colley. Dall’altra parte Candreva prova a impensierire Maignan con un tiro dalla distanza, ma il portiere francese non ha problemi a bloccare. Pochi minuti dopo lo stesso Candreva ci prova, ma il suo tiro sul primo palo non inquadra la porta. Il Milan prova a chiuderla ma trova un ottimo Falcone davanti alla sua strada: prima risponde alla grande su una bella sforbiciata di Giroud, poi salva sul neoentrato Rebic che non riesce ad angolare sul secondo palo.

LEGGI ANCHE –> Serie A, le formazioni ufficiali delle partite delle 15

Milan-Sampdoria 1-0: tabellino

Reti: 8′ Leao.

Milan (4-2-3-1): Maignan; Florenzi (89′ Florenzi), Tomori, Romagnoli, Calabria; Tonali, Bennacer (75′ Krunic); Messias (57′ Saelemaekers), Diaz (57′ Kessié), Leao (57′ Rebic); Giroud.
A disposizione: Tatarusanu, Mirante, Toure, Kalulu, Krunic, Bakayoko, Kessie, Castillejo, Rebic, Maldini, Saelemaekers.
Allenatore: S. Pioli

Sampdoria (4-4-1-1): Falcone; Bereszynski, Magnani, Colley, Murru (53′ Augello); Conti (53′ Vieira), Rincon (73′ Quagliarella), Thorsby (53′ Ekdal), Candreva (85′ Sabiri); Sensi; Caputo.
A disposizione: Audero, Ravaglia, Augello, Ferrari, Ekdal, Sabiri, Vieira, Trimboli, Supryaga, Quagliarella.
Allenatore: M. Giampaolo

Ammoniti: Diaz, Romagnoli, Bennacer (M); Rincon (S).

LEGGI ANCHE –> Sassuolo-Roma: probabili formazioni, precedenti e curiosità

Con questa vittoria il Milan scavalca momentaneamente l’Inter in vetta alla classifica, che però deve ancora recuperare la partita contro il Bologna.