Europa e Conference League: riepilogo e tabellino di Atalanta e Roma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:43

Due vittorie per Atalanta e Roma, le due italiane impegnate nel giovedì di calcio europeo.

Cominciano bene gli ottavi di finale per le due italiane coinvolte in Europa League e Conference League.

 

Roma e Atalanta in Europa - credits: Ansa Foto. Il Calcio Magazine
Roma e Atalanta in Europa – credits: Ansa Foto. Il Calcio Magazine

La Roma batte a domicilio gli olandesi del Vitesse con una rete di Sergio Oliveira. L’Atalanta invece sconfigge 3-2 il Bayer Leverkusen davanti ai propri tifosi con le reti di Muriel e Malinovskyi a rispondere ai gol di Aranguiz e Diaby.

Vitesse – Roma 0-1: riepilogo del match

In apertura di partita Rui Patricio salva la Roma sui tentativi di Openda al 7′ e Domgjoni al 20′. Lo stesso Openda poi si divora letteralmente un gol a porta vuota su un regalo del portiere portoghese. La Roma si sveglia nel finale di tempo, prima col tiro pericoloso di Abraham, poi con la rete di Sergio Oliveira su sviluppo di corner.

Nel secondo tempo Abraham non sfrutta un’indecisione difensiva. Va vicino anche Mancini al gol. Al 78′ l’ingenuità di Sergio Oliveira che si fa espellere, lasciando in 10 i suoi.

LEGGI ANCHE -> Chelsea, le sanzioni del Governo per Abramovich colpiscono il club

Vitesse – Roma 0-1: tabellino

Reti: 45+1′ Sergio Oliveira (R)

Vitesse(4-3-3): Houwen; Oroz (82′ Bazoer), Rasmussen, Doekhi, Wittek; Dasa, Tronstad, Domgjoni (82′ Frederikksen); Bero, Openda (82′ Buitink), Grbic. A disposizione: Schubert, Hajek, Cornelisse, Manhoef, Yapi, Vroegh, Gboho, Huisman, Hernandez, de Regt, van Duivenbooden. Allenatore: Letsch.

Roma(3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Kumbulla, Ibanez; Maitland-Niles (46′ Karsdorp), Sergio Oliveira, Veretout (46′ Cristante), Vina (46′ El Shaarawy); Zaniolo (66′ Pellegrini), Mkhitaryan (87′ Smalling); Abraham. A disposizione: Fuzato, Carles Pérez, Shomurodov, Bove, Darboe, Zalewski, Afena-Gyan. Allenatore: Mourinho.

Arbitro: Raczkowski (Polonia)

Ammoniti: 8′ Vina (R), 33′ Oroz (V), 68′ Sergio Oliveira (R), 86′ Mancini (R)

Espulso: 78′ Sergio Oliveira (R)

LEGGI ANCHE -> Real Madrid-PSG 3-1: l’epica rimonta dei Blancos siglata da un super Benzema

Atalanta – Bayer Leverkusen 3-2: riepilogo del match

I tedeschi partono forti, e dopo aver preso un palo su punizione con Aranguiz all’ottavo minuto, passano all’undicesimo proprio con il gol del cileno. I nerazzurri la ribaltano in 2′, al 22′ e al 24′ con i gol di MalinovskyiMuriel che si scambiano vicendevolmente assist.

Dopo aver sfiorato più volte il gol nel finale di primo tempo, è ancora Muriel a segnare in apertura di ripresa, sempre su assist dell’ucraino. Il Bayer si salva più volte con l’Atalanta che non riesce a sfruttare molte occasioni, subendo poi la beffa del gol di Diaby al 63′

Malinovskyi - credits: Ansa Foto. Sportmeteoweek
Malinovskyi – credits: Ansa Foto. Sportmeteoweek

Atalanta – Bayer Leverkusen 3-2: tabellino

Reti: 11′ Aranguiz (BL), 23′ Malinovskyi (A), 25′ e 49′ Muriel (A), 63′ Diaby (BL)

Atalanta(3-4-1-2): Musso; Toloi, Demiral, Djimsiti (69′ Palomino); Hateboer, De Roon, Freuler, Zappacosta (77′ Maehle); Koopmeiners; Malinovskyi (69′ Boga), Muriel (77′ Miranchuk). A disposizione: Rossi, Sportiello, Pezzella, Mihaila, Pessina, Scalvini, Pasalic. All. Gasperini.

Bayer Leverkusen(4-2-3-1): Hradecky; Frimpong (80′ Fosu-Mensah), Tah, Tapsoba, Bakker; Aranguiz, Palacios; Diaby, Wirtz (85′ Azmoun), Adli (80′ Paulinho); Alario (61′ Kossounou). A disposizione: Grill, Lomb, Sinkgraven, Hincapie. All. Seoane.

Arbitro: Srdjan Jovanovic (Serbia)

Ammoniti: Toloi (A), Bakker (BL), Wirtz (BL)