Hellas Verona, annunciato ufficialmente il nuovo allenatore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:03

L’Hellas Verona ha annunciato ufficialmente il nuovo allenatore della prossima stagione. Ecco di chi si tratta.

L’Hellas Verona ha pubblicato sui propri canali social il nome del nuovo allenatore, che siederà sulla panchina a partire dalla prossima stagione al posto di Tudor.

 

I giocatori dell’Hellas Verona esultano dopo un gol [credit: ANSA] – MeteoWeek
La prossima Serie A 2022-2023 vedrà un volto nuovo sulla panchina dell’Hellas Verona. Nonostante fosse nell’aria, mancava solo l’annuncio ufficiale per poterla occupare, in quanto già si sapeva il nome di chi l’avrebbe occupata. Ecco di chi si tratta.

Hellas Verona, ecco il nuovo allenatore

L’Hellas Verona ha ufficializzato il nuovo allenatore, che guiderà la squadra nella prossima stagione. Il nuovo tecnico è Gabriele Cioffi, che resterà sulla panchina fino al 2024. Ecco quanto riportato sul sito web del club: Hellas Verona FC comunica di aver affidato la conduzione tecnica della Prima Squadra a Gabriele Cioffi, che si è legato al club gialloblù sino al 30 giugno 2024″.

LEGGI ANCHE –> Inter, countdown per Dybala: accordo sempre più vicino

Dopo aver chiuso il capitolo della più che positiva esperienza a Udine, Cioffi approda all’Hellas Verona, in sostituzione di Tudor che ha lasciato un eredità davvero pesante dopo una stagione ricca di soddisfazioni.

La nuova sfida di Gabriele Cioffi

Dopo una stagione positiva, l’esperienza di Gabriele Cioffi in Serie A non continuerà all’Udinese. L’allenatore fu chiamato a prendere il posto di Luca Gotti lo scorso 8 dicembre 2021. In una stagione il tecnico ha totalizzato 24 panchine, di cui 22 in campionato e solo 2 in Coppa Italia, portando la squadra ad un’agevole salvezza e togliendosi diverse soddisfazioni contro le big. Con l’Udinese, Cioffi ha vinto ben 9 partite (8 in Serie A) tra le due competizioni, ne ha pareggiate 7 e ne ha perse 8 (7 in Serie A).

Gabriele Cioffi, il nuovo allenatore dell’Hellas [credit: ANSA] – MeteoWeek
Dei numeri che gli hanno consentito di guidare la squadra all’ottenimento del 37,50% delle vittorie effettive. Ciò ha permesso la conquista di una salvezza controllata, con la chiusura della stagione al 12° posto finale e la partecipazione agli ottavi di finale di Coppa Italia, da cui è stata eliminata dalla Lazio. L’Hellas Verona si affida al nuovo allenatore, prendendo in considerazione questi importanti dati, dandogli fiducia in questa nuova sfida della sua carriera. Tuttavia, Tudor ha chiuso la stagione con un bilancio positivo e con diverse vittorie contro le big, che hanno fatto sognare i tifosi. Dunque Cioffi sarà atteso da una sfida parecchio difficile: fare del suo meglio per non far rimpiangere il suo predecessore all’Hellas Verona.