Pauroso incidente in MotoGP: Valentino Rossi sfiorato da una Ducati!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:07
0

Il francese Zarco ha colpito l’italiano Morbidelli, durante il Gran Premio d’Austria di MotoGP. Rossi si è visto attraversare la strada dalla moto del suo connazionale, che per fortuna non ha riportato grossi danni.

motogp-rossi-morbidelli-zarco

Alla fine, tutto è bene quel che finisce bene. Ma ancora una volta in una competizione sportiva si è rischiata la tragedia. Questa volta ci occupiamo di MotoGP, dove l’Italia delle due ruote è tornata a sorridere grazie alla vittoria di Andrea Dovizioso nel Gran Premio d’Austria. Tuttavia, purtroppo per il pilota nativo di Forlì, la sua vittoria in sella alla Ducati passa in secondo piano. Anche perchè la gara è cominciata con un forte brivido, ovvero con un pauroso incidente che ha visto come protagonisti Franco Morbidelli e Johan Zarco.

Siamo all’ottavo giro di una gara che vedeva in testa lo spagnolo Pol Espargaro, in sella alla KTM. Alle sue spalle, come più immediati inseguitori, c’erano lo stesso Dovizioso e un altro ducatista, Jack Miller. Poco più indietro erano in corso un paio di lotte per le posizioni intermedie. Una di queste opponeva Morbidelli e Zarco con l’italiano, giunto secondo la settimana scorsa in Repubblica Ceca, che tentava il sorpasso. Il francese, pur di negare al suo rivale la possibilità di sopravanzarlo, ha messo in atto una manovra molto pericolosa.

Così, in maniera lenta ma progressiva, Zarco, si è spostato sulla sua destra, tagliando letteralmente la strada a Morbidelli. L’impatto è stato inevitabile ma anche pericoloso, con l’azzurro che ha iniziato a rotolarsi al suolo, al pari del suo avversario. Di contro, le loro due moto hanno proseguito nella corsa, attraversando l’erba e finendo dritte in Curva 3. Di lì a poco, da quella curva sarebbero passati Maverick Viñales e Valentino Rossi. Ma se lo spagnolo è passato di fatto indenne, il nove volte campione del mondo si è visto passare la moto di Zarco a pochi centimetri.

Valentino Rossi se l’è vista brutta – meteoweek.com

L’impatto non è avvenuto davvero per pochi millesimi di secondo. La gara è stata interrotta inevitabilmente, con Morbidelli che è stato accompagnato alla Clinica Mobile per eseguire una Tac, anche se per fortuna l’azzurro non ha nulla di rotto e potrebbe correre già la prossima settimana. Al rientro ai box in attesa della ripartenza, l’espressione di Valentino Rossi che scuote la testa per la scena vissuta parla più di mille parole. Poi la gara riparte e i motori tornano a rombare. Quello di Dovizioso lo fa più forte di tutto, vincendo la gara davanti a Mir e Miller.

Leggi anche -> Il Governo ha deciso: discoteche all’aperto e sale da ballo chiuse!

Leggi anche -> Sei mesi dopo il Covid, il Lodigiano torna a tremare per la Febbre del Nilo

E non mancano le accuse nei confronti di Zarco, colui il quale ha causato uno degli incidenti più gravi della storia recente della MotoGP. La prima arriva da Valentino Rossi: “Ho preso tanta paura. Sono scosso, riprendere la gara è stata dura. Il santo dei motociclisti ha fatto una grande lavoro, è stata una cosa molto pericolosa, si sta perdendo il rispetto per gli avversari. In pista devi essere aggressivo, ma Zarco non è nuovo a queste cose. Appositamente è andato a frenare davanti a Morbidelli, ha cercato di danneggiarlo: c’è da stare attenti. Ora la direzione gara intervenga e faccia qualcosa di serio nei confronti di Zarco”.