Fiorentina-Genoa 1-1 | le dichiarazioni di Prandelli e Maran a fine gara

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:39
0

Fiorentina-Genoa termina 1-1 con un finale di gara davvero incredibile. Pjaca segna al 90’ e la risposta di Milenkovic arriva addirittura al 98’. Un punto a testa che non risolve i problemi delle due squadre che sono ancora nei bassi fondi della graduatoria.

Fiorentina-Genoa Prandelli
Il tecnico della Fiorentina Cesare Prandelli durante la sfida con il Genoa ( (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Al termine della partita ai microfoni di Sky Sport è Cesare Prandelli ad analizzare per primo la gara. Il tecnico viola è soddisfatto: “nel secondo tempo siamo stati efficaci, rispetto ad una prima frazione in cui eravamo lenti in impostazione. Il vento è cambiato” Ancora una prestazione non da giocatore di alto livello per Ribery che il tecnico viola difende a spada tratta: “sta lavorando bene, deve migliorare nel gioco corale anche perché ultimamente lo raddoppiano spesso e invece lui ha bisogno di spazi”.

LEGGI ANCHE: Fiorentina-Genoa 1-1 | Tabellino | Highlights | Voti | Classifica

Le dichiarazioni di Prandelli dopo Fiorentina-Genoa 1-1

Il lavoro non mancherà per risollevare la Fiorentina: “dobbiamo cercare di arrivare in porta fraseggiando e anche se siamo lenti negli smarcamenti abbiamo cercato di farlo”. Il vero problema è quello del gol, solo uno nelle ultime quattro giornate: “serve lavorare anche su questo – dice Prandelli – ma stasera abbiamo dimostrato di essere da Fiorentina”. Chiusura dedicata ad alcuni singoli: “Vlahovic è stato sfortunato oggi, Amrabat ha grandi mezzi fisici, ma deve migliorare e giocare più veloce”.

L’amarezza di Maran nel dopo gara

C’è molta più delusione nelle parole, sempre a Sky Sport, di Rolando Maran, tecnico del Genoa. Il Grifone ha accarezzato la vittoria: “e sarebbero stati tre punti molto importanti – afferma il tecnico – resta una grande amarezza anche perché prima del pareggio abbiamo avuto la possibilità di chiudere il match”. L’analisi di Maran non si limita alla sfida con la Fiorentina: “sembra che ogni volta qualcosa arrivi a mortificare il nostro lavoro, è un peccato perché abbiamo rischiato solo a inizio ripresa, per il resto eravamo in controllo”.

Le ultime dichiarazioni sono dedicate ai singoli e in particolare a Pjaca che stava per regalare i tre punti al Genoa: “dopo la positività al Covid ha avuto anche un problema fisico che gli ha fatto perdere condizione, ma sta tornando a ha sicuramente dei colpi utili per alzare la nostra qualità”. Poi si passa a Mattia Destro che nel finale ha avuto la palla del 2-0 per i rossoblu ma l’ha sprecata: “al di là di questo – spiega Maran – si è reso utile alla squadra”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here