Inter-Shakhtar | Conferenza Stampa | Castro: “Il passato non conta, giocheremo per vincere”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:40
0

Vigilia della grande notte di Inter-Shakhtar, partita cruciale per l’accesso agli ottavi di finale di Champions League, in programma mercoledì 9 dicembre alle 21 al Meazza. 

LEGGI ANCHE – Inter-Shakhtar | Conferenza stampa | Conte: “Biscotto in Spagna? La Champions non è un torneo da bar

LEGGI ANCHE – Inter-Shakhtar | Probabili formazioni | Precedenti e curiosità

Luis Castro, allenatore portoghese dello Shakhtar (Photo by PATRICIA DE MELO MOREIRA / AFP) (Photo by PATRICIA DE MELO MOREIRA/AFP via Getty Images)

Castro (Shakthar): “Il passato non conta, dobbiamo dare il massimo in questa partita”

Dopo Antonio Conte, è toccato a Luis Castro, tecnico portoghese dello Shakhtar. “Ci concentriamo su questa partita, tutto ciò che è successo non ci interessa. Siamo in un girone dove tutte potrebbero andare avanti in questa competizione. Dobbiamo dare il massimo, entrambe le squadre domani vogliono vincere”.

“Inter fortissima”

Castro ha elogiato le qualità dei nerazzurri: “Affrontiamo un avversario fortissimo, siamo pronti e consapevoli di chi andremo ad affrontare. Serve grande attenzione, ma dovremo anche attaccare di più rispetto all’andata. Domani ci giudicherete, mancano solo alcuni dettagli da sistemare prima di giocare”.

“Lukaku e Lautaro? Non siamo qui per difenderci”

E a chi gli domanda come fermare Lukaku e Lautaro, Castro ha risposto così: “Ogni squadra avrebbe difficoltà contro l’Inter. Non c’è problema, abbiamo molto lavorato sul loro attacco. Siamo stati meticolosi nelle sedute di allenamento, sappiamo quanto sono intensi e pericolosi. Dopo i sorteggi ci siamo accorti che avremmo fatto fatica, tutti dicevano che sarebbe stato il girone più duro, eppure siamo lì anche se non ci credeva nessuno. Domani proveremo ad attaccare, non siamo qui per difenderci”.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here