Manchester City-Marsiglia | Probabili formazioni | Precedenti e curiosità

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:51
0

Il Manchester City di Guardiola sfida stasera alle 21 il Marsiglia per l’ultima giornata del Gruppo C di Champions League. Giochi praticamente tutti fatti in questo raggruppamento con i citizens che sono già qualificati come primi per gli ottavi di finale mentre la seconda piazza è di proprietà del Porto che continuerà la sua avventura nella massima competizione europea per club. Resta quindi da decidere chi si prenderà il terzo posto che vale l’accesso all’Europa League. Marsiglia e Olympiakos sono entrambe a tre punti, i francesi al momento sarebbero terzi perché hanno vinto lo scontro diretto, ma tutto dipenderà dalle gare di questa sera.

Manchester City -Marsiglia
Uno scatto dalla gara di andata Marsiglia-Manchester City (Credit: Alex Caparros/Getty Images)

I calcoli per saper chi arriverà terzo non sono molto difficili, va in Europa League chi fa più punti oggi mentre in caso di arrivo a pari merito saranno i transalpini a continuare la propria avventura in Europa.

Le probabili formazioni di Manchester City-Marsiglia

Ampio turnover per il Manchester City che a questa gara ha davvero poco da chiedere. Guardiola conferma il 4-3-3 e schiera dal primo minuto molte seconde linee. In porta va Ederson, in difesa spazio a Zinchenko a sinistra mentre in mezzo al campo si rivede il veterano Fernandinho. Nel tridente offensivo ci sarà spazio per i giovani Ferran Torres e Phil Foden che accompagneranno Gabriel Jesus.

Discorso opposto per il Marsiglia che si gioca la permanenza in Europa con tutti i titolari. Fari puntati sopratutto sull’attacco con Payet e Thauvin ali tutte tecnica e dribbling che avranno il compito di provare a mettere in porta il centravanti Benedetto

Manchester City (4-3-3) Ederson, Walker, Stones, Garcia, Zinchenko; Rodri, Fernardinho, Bernardo Silva; Ferran Torres, Gabriel Jesus, Foden.

Olympique Marsiglia (4-3-3) Mandanda, Sakai, Alvaro, Caleta Car, Amavi; Cuisance, Kamara, Rongier; Thauvin, Benedetto, Payet.

I precedenti

C’è un solo precedente tra Manchester City e Olympique Marsiglia, quello della gara di andata di questa edizione della Champions League datato 27 ottobre. In Francia è stato un vero e proprio dominio degli inglesi che hanno vinto 3-0 grazie ai gol di Ferran Torres, Gundogan e Sterling. A certificare la gara a senso unico sono le statistiche con il City capace di mantenere il possesso palla per il 63 per cento del tempo e in grado di arrivare a tirare ben nove volte verso la posta dei transalpini.

Le cursiosità del match

Tradizione decisamente positiva in casa in Champions League per il Manchester City che non perde da dieci gare di fila tra le mura amiche. In totale la squadra di Guardiola ha messo a referto nove vittorie e un pareggio. In questa edizione della competizione gli inglesi hanno inoltre la difesa meno battuta in assoluto con un solo gol al passivo, quello del Porto firmato da Luis Diaz alla prima giornata poi ribaltato da Aguero, Gundogan e Ferran Torres per il 3-1 finale.

Non ha invece un buon rapporto con la Champions il Marsiglia che in questa stagione ha firmato un nuovo record negativo della storia del torneo collezionando 13 sconfitte di fila. Nessuno ha mai fatto peggio, ma per fortuna dei transalpini il sortilegio si è spezzato nell’ultima gara disputata con il 2-1 sull’Olympiakos.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here