Paris Saint Germain – Basaksehir 5-1 | Cronaca | Tabellino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:35

Tripletta per un inarrestabile Neymar e doppietta di Mbappè per il Paris Saint Germain, che passa il turno da prima della classe in virtù degli scontri diretti con il Lipsia. Gli ospiti hanno cercato la sorpresa nei minuti iniziali, ma dopo aver incassato il primo gol si sono sciolti come neve al sole.

paris saint germain neymar sport meteoweek
Neymar è stato il mattatore della serata – meteoweek.com

Paris Saint Germain – Basaksehir | Cronaca

Alla ripartenza sono gli ospiti a iniziare meglio, tanto da andare a un passo dal vantaggio in due occasioni con Gulbrandsen: nel primo caso Navas respinge il tiro della punta dei turchi, che un minuto dopo spreca tutto mandando a lato. Dopo un primo tentativo di Mbappè, arriva il vantaggio del Paris Saint Germain: magia di Neymar, che salta Ponck con un tunnel e infila Gunok con un gran tiro a giro. I padroni di casa si sciolgono dopo aver sbloccato la partita, per il Basaksehir è invece l’inizio di una serata durissima. Neymar e Mbappè si divertono come matti, e al 37′ confezionano la rete del 2-0: il francese imbecca il brasiliano che da pochi passi non può sbagliare. Passano due minuti e potrebbe arrivare il tris: Bakker segna in fuorigioco ma prima c’è un fallo su Neymar; dal dischetto si presenta Mbappè che fa 3-0 poco prima della fine del primo tempo.

Al rientro dagli spogliatoi Di Maria rileva Rafinha in un Psg che controlla il ritmo ma non si prova di trovare il gol del poker, ancora con Neymar: El Fideo dialoga perfettamente con il numero 10 che buca ancora Gunok. L’argentino sfiora il punto del 5-0 prima della rete degli ospiti con Mehmet Topal che sugli sviluppi di un calcio d’angolo si trova per caso nella traiettoria del tentativo di Kahveci. Il sollievo della squadra di Okan Buruk dura appena tre minuti, visto che Mbappè trova il gol della doppietta e del 5-1, ancora una volta con lo zampino di Di Maria grande protagonista dell’azione. Girandola di cambi al Parco dei Principi, alla quale prende parte anche il discusso Demba Ba che prende il posto di Crivelli. Poi Mbappè sfiora il sesto gol per i padroni di casa ma si chiude in passerella per un ottimo Psg.

E per fortuna, con i 77 minuti disputati questa sera, è stata messa alle spalle la pessima serata di martedì.

Il momento più toccante della serata – meteoweek.com

Tabellino

PARIS SAINT GERMAIN – BASAKSEHIR 5-1

Marcatori: 20′ e 37′ Neymar, 42′ rig. Mbappè, 50′ Neymar, 57′ Topal, 62′ Mbappè

PARIS SAINT GERMAIN – Navas, Florenzi (79′ Pembelè), Kimpembe (80′ Diallo), Marquinhos (67′ Kehrer), Bakker, Verratti (80′ Gueye), Danilo Pereira, Paredes, Rafinha (46′ Di Maria), Mbappè, Neymar. All.: Tuchel

BASAKSEHIR – Gunok, Rafael (68′ Giuliano), Ponck, Topal, Kaldirim (68′ Bolingoli-Mbombo), Ozcan, Tekderim (89′ Chadli), Kahveci, Turuc, Crivelli (68′ Ba), Gulbrandsen (80′ Kaplan). All.: Okan Buruk.

Arbitro – Danny Makkelie (Olanda)

Note – ammoniti Tekdemir, Rafael, Gunok, Crivelli, Pembelè