Lazio | Le possibili avversarie negli ottavi Champions

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:39
0

Lunedi 14 Dicembre a Nyon la Lazio scoprirà quale squadra affrontare negli ottavi di Champions League.

Lazio Champions League
Lazio Club Brugge Champions League(Photo by Paolo BrunoGetty Images)

Attesa e voglia. Lunedi 14 dicembre a Nyon, alle ore 12, ci sarà il sorteggio degli ottavi di Champions League. Terminata la fase a gironi imbattuta, ma al secondo posto, la Lazio si gode il ritorno tra le prime sedici squadre europee dopo ben 20 anni.

LEGGI ANCHE —> Lazio, gli ottavi Champions valgono 40 milioni

—> Champions League, il sorteggio | Le insidie per Juventus, Atalanta e Lazio

Era la stagione 1999/2000 e Simone Inzaghi era in campo all’epoca, realizzando anche 3 gol nel girone. In questa stagione ha chiuso il girone senza sconfitte al pari di altre tre corazzate : Bayern Monaco, Manchester City e Chelsea. Purtroppo la Lazio ha chiuso dietro il Borussia Dortmund e non sarà testa di serie. Proprio i tedeschi, insieme alla Juventus, da regolamento non potranno essere estratti per la Lazio. Andiamo a scoprire le possibili avversarie dei biancocelesti e il regolamento del sorteggio.

COME FUNZIONA IL SORTEGGIO

Le squadre teste di serie giocheranno la partita di ritorno in casa. Nessuna squadra può affrontare un club dello stesso girone di Champions League o della stessa federazione nazionale. Le gare di andata degli ottavi sono in programma il 16/17/23/24 febbraio, con il ritorno il 9/10/16/17 marzo.

LE POSSIBILI AVVERSARIE

BAYERN MONACO: Primo nel girone A. I tedeschi, campioni in carica, hanno dominato il girone chiudendo a 16 punti, frutto di 5 vittorie e 1 sconfitta precedendo Atletico Madrid, Salisburgo e Lokomotiv Mosca. Tra le teste di serie sono la squadra più proibitiva. Gli uomini di Flich sono primi in Bundesliga con 23 punti in 10 giornate.

REAL MADRID: Primo nel girone B. I blancos guidati da Zidane sono riusciti a battere 2-0 il Borussia Monchengladbach, nel girone avvincente che ha visto l’Inter eliminata e lo Shaktar in Europa League. Avversario da evitare in considerazione della grande maturità europea, ma da considerare che in Spagna non sta avendo vita facile, infatti nella Liga occupa il quarto posto con 20 punti in 11 partite.

MANCHESTER CITY : Primo nel girone C. Gli Inglesi hanno chiuso il girone senza sconfitte davanti a Porto, Olympiacos e Marsiglia. Organico stellare per Pep Guardiola che sta cercando di rimettersi in corsa anche in Premier League, al momento i citizens occupano la settima posizione a 18 punti.

LIVERPOOL : Primo nel girone D. Gli uomini di Klopp hanno subito un’unica sconfitta , in casa, ai danni dell’Atalanta che si è qualificata per seconda nel girone, seguono Ajax e Midtijylland. Da evitare, primi in Premier League con 24 punti in 11 giornate al pari del Tottenham.

CHELSEA: Primo nel girone E. I blues hanno chiuso imbattuti il loro girone, davanti a Siviglia, Krasnodar e Rennes. Gli uomini di Lampard occupano la terza posizione in premier a 2 punti dalla vetta.

PARIS SAINT-GERMAIN : Primo nel gruppo H. Il Psg ha chiuso il girone a 12 punti a pari merito col Lipsia, retrocedendo in Europa League il Manchester United. Finalisti della scorsa edizione, vorranno confermarsi quest’anno. Gli uomini guidati da Tuchel sono primi anche in Ligue 1 con 28 punti in 13 partite.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here