Marco Pantani l’epopea finita all’asta | Veduti alcuni cimeli del ciclista

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:32
0
Marco Pantani l'epopea finita all'asta - Sportmeteoweek
Marco Pantani l’epopea finita all’asta – Sportmeteoweek

Marco Pantani il Pirata del ciclismo italiano è diventato una vera e propria leggenda del ciclismo, dato che i suoi successi animano le news del settore ancora oggi. Il ciclista è stato trovato morto nella stanza in una stanza di albergo a Rimini il febbraio del 2014, ma oggi l’attenzione si concentra su alcuni cimeli che erano in mano a Mercatone Uno, i quali sono finiti all’asta.

La carriera di Marco Pantani si è conclusa troppo presto e nel peggiore dei modi, dopo che il ciclista aveva cercato di rimettersi in gioco sulla sella della sua bicicletta fedele compagna di ogni avventura. La famiglia del Pirata, ancora oggi non si arrende tanto che la madre, Tonina, in questi lunghi anni non ha mai smesso di indagare sulla morte del ciclista certa che quella drammatica notte le cose possano essere andate diversamente da come raccontato sia dalla stampa che dagli inquirenti che si sono occupati delle indagini.

Marco Pantani l'epopea finita all'asta - Sportmeteoweek
Marco Pantani l’epopea finita all’asta – Sportmeteoweek

Anni dopo la tragedia, ecco che arriva anche un’altra notizia che riguarda proprio il Pirata dato che la sua maglia e l’epopea sono stati messi all’asta.

Marco Pantani: la morte del ciclista

Marco Pantani davanti a sé aveva una carriera piena di grandi successi, tanto da accaparrarsi il titolo di Pirata nel mondo del ciclismo. Per lui tutti cambia quando nel 1999 viene trovato positivo ai test antidoping, la quale comporto la squalifica di 15 giorni e l’esclusione dalla Corsa Rosa. Il tutto è stato difficile da affrontare per Marco Pantani che decise poi di ritirarsi fin quando non è poi tornato in sella alla sua bici, dopo aver vissuto anche un lungo periodo di depressione.

Della morte di Marco Pantani si è tanto discusso, dato che il ciclista in un primo momento doveva trascorrere una vacanza in montagna per poi recarsi a Rimini lasciando il bagaglio nell’hotel scelto. Il 14 febbraio del 2004 venne trovato senza vita nella stanza dell’hotel Le Rose e le cause del decesso, secondo quanto dichiarato dagli inquirenti, furono da ricondurre appunto a un’overdose.

Marco Pantani l'epopea finita all'asta - Sportmeteoweek
Marco Pantani l’epopea finita all’asta – Sportmeteoweek

Oggi ecco che si torna a pare di Marco Pantani ma non per dei motivi da collegare alla morte, bensì per via di alcuni effetti personali che, come detto prima, sono stati messi all’asta.

Venduta l’epopea di Mercatone Uno?

La notizia è stata diffusa da non molto tempo a questa parte, diffusa anche da Il resto del Carlino. L’epopea indossata da Marco Pantani, con sopra la pubblicità di Mercatone Uno il 9 dicembre del 2020 verrà messa all’asta sul sito di Aste Bolaffi. Ma questa non sarà l’unico cimelio a essere messo appunto all’asta.

Marco Pantani l'epopea finita all'asta - Sportmeteoweek
Marco Pantani l’epopea finita all’asta – Sportmeteoweek

Secondo il quotidiano sopra citato verrà venduta anche la maglia gialla del Tour de France, due maglie rosa dell’81esimo Giro d’Italia firmate da Marco Pantani. Tra questi, inoltre, troviamo anche la bici usata dal Pirata nel Tour de France nel 2000 e la seconda usata per le Olimpiadi dello stesso anno a Sydney.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here