Brescia, Dionigi: “Chiamata inaspettata, porterò umiltà”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:49
0

Nel pomeriggio, Davide Dionigi ha svolto la sua prima conferenza stampa da allenatore del Brescia. Il modenese è il terzo tecnico stagionale dei lombardi e sarà chiamato ad un esordio piuttosto difficile contro la capolista Salernitana. “Ringrazio la società per l’opportunità, la chiamata è stata inaspettata e ringrazio anche Lopez che mi ha preceduto, mi sembra doveroso.” – Dice Dionigi – “Mi calo in questa realtà in punta di piedi, con massima umiltà, sapendo di essere arrivato in una piazza importante e storica che conoscono tutti. Sedersi su questa panchina ti porta responsabilità e gratificazione. Spero di arrivare nel momento giusto, che al momento è sicuramente difficile“.

Dionigi dice la sua anche sulle difficoltà di affrontare la Serie B: “Il campionato è duro, la continuità fa la differenza. Bisogna affrontarlo tutto con uno spirito operaio, che non significa ridimensionare ma parlo proprio dal punto di vista della moralità. Si giocherà ogni due giorni, ma spero di riuscire a valorizzare questa squadra perché sono convinto che abbia grandi potenzialità“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here