Venezia-Monza 0-2 | Tabellino | Sintesi | Classifica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:20
0

Il Monza vince e convince a Venezia: protagonisti assoluti Carlos Augusto e Mota. Primo tempo bloccato, secondi 45′ ad alta intensità.

Venezia-Monza, credit profili Instagram ufficiali delle squadre

Venezia-Monza | Tabellino

Venezia-Monza 0-2 (Carlos Augusto 63′, Mota 91′)

Ammoniti: Cremonesi, Frattesi, Fossati, Ferrarini, Fiordilino

Venezia: Lezzerini 6; Mazzocchi 6 (74 ‘Ferrarini sv), Cremonesi 5.5, Ceccaroni 6, Molinaro 6 (74′ Felicioli 6); Maleh 5.5, Vacca 6 (74′ Capello sv), Fiordilino 5.5; Aramu 5.5 (83′ Bocalon sv); Forte 6, Di Mariano 5.5. Allenatore: Zanetti 6

Monza: Di Gregorio 6.5; Donati 6.5, Scaglia 6, Bettella 6, Carlos Augusto 7; Frattesi 5.5 (46′ Armellino 6), Fossati 6 (53′ Barberis 6, 85′ Rigoni sv), Barillà 6; Mota 6.5; Gytkjaer 6, Maric 6 (79’ Colpani 6). Allenatore: Brocchi 66.5

Venezia-Monza 0-2 | Sintesi

Venezia e Monza giocano un primo tempo d’attesa: si studiano, si leggono, ma senza colpirsi. Da sottolineare un doppio intervento miracoloso del portiere dei biancorossi Di Gregorio. I secondi 45 minuti sono molto più intensi, soprattutto perché i ragazzi di Brocchi spingono con insistenza, fino a trovare il gol con un gioiello di Carlos Augusto (che ha poi rivelato che il suo non era un tiro, ma un cross) a mezz’ora dalla fine. I cambi di Zanetti hanno dato freschezza, ma non la lucidità necessaria per pareggiare. Nel finale, a tempo scaduto, Mota e Gytkjaer si inventano un contropiede eccezionale, che si conclude con il numero 47 che deve solo spingere il pallone nella porta vuota. Brocchi conquista 3 punti vitali, sia per la classifica che per l’umore; il Venezia compie un passo falso, ma è ancora in zona play-off.

La classifica di Serie B

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here