Brescia-Salernitana | Cronaca partita | Tabellino | Voti | Classifica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:00
0
Credits/Getty Images

Il nuovo Brescia targato Davide Dionigi esordirà questo pomeriggio contro la capolista Salernitana, match valido per l’11a giornata di Serie B. I lombardi arrivano dal pareggio contro la Cremonese nel recupero di martedì scorso e cercano l’impresa per cominciare a rialzare la china. I campani dal canto loro, vogliono continuare la striscia positiva di vittorie, sono tre al momento quelle positive, per mantenere la vetta della classifica.

Brescia-Salernitana: Tabellino e voti

Marcatori: 3′ Van De Looi, 21′ Spalek, 43′ Tutino(rig.), 76′ Biarnason.

Ammoniti: Ragusa (B), Di Tacchio (S), Anderson (S), Dessena (B).

BRESCIA (4-3-3): Joronen 6; Sabelli 6.5, Chancellor 6.5, Mateju 6, Martella 6.5 (90′ Verzeni s.v.); Dessena 6 (78′ Labojko), Van De Looi 7, Jagiello 5.5 (68′ Mangraviti 6); Spalek 6.5 (68′ Bjarnason), Torregrossa 7, Ragusa 5.5 (68′ Ayé). All. Dionigi 7.

SALERNITANA (3-5-2): Belec 5.5; Bogdan 5 (70′ Lopez), Gyomber 5.5, Aya 6; Kupisz 5, Dziczek 5, Di Tacchio 6 (70′ Capezzi 6), Cicerelli 5.5 (46′ Anderson 6), Casasola 5.5 (87′ Antonucci s.v.); Tutino 6 (87′ Gianetti s.v.), Djuric 5. All. Castori 5.5.

3′ – GOL BRESCIA! Dagli sviluppi di un corner, la palla rimane nel cuore dell’area amaranto dove arriva lesto Van De Looi a spingere il pallone in rete. Brescia meritatamente in vantaggio dopo soli 3 minuti. In precedenza la squadra di Dionigi è andata vicino al goal per bene due volte: prima con Torregrossa e poi con la fucilata di Martella da punizione, ma in entrambe Belec ha risposto presente grazie a due grandissimi interventi!

21′ – RADDOPPIO BRESCIA! Magia di Torregrossa che libera al cross Sabelli, Gyomber respinge, ma sul pallone arriva Spalek in tuffo di testa che trafigge Belec! Venti minuti da urlo per il nuovo Brescia di Dionigi.

32′ – PALO DEL BRESCIA! Ennesima invenzione di Torregrossa che manda in porta Sabelli: il terzino sistema la palla sul destro e lascia conclude sul secondo palo colpendo il palo esterno, Belec era battuto non ci sarebbe mai arrivato. Il tiro ha subìto una deviazione decisiva da parte di un difensore amaranto.

43′ – TUTINO ACCORCIA DAL DISCHETTO! Penalty assegnato alla Salernitana per un presunto tocco di Van De Looi su Di Tacchio in area: le immagini non sono chiarissime ma il rigore appare piuttosto generoso. Tutino dal dischetto non sbaglia, Joronen intuisce sulla sua sinistra ma non arriva. Salernitana che torna in partita.

45′ – FINE PRIMO TEMPO! Una mezz’ora di fuoco per il Brescia che segna due reti alla capolista Salernitana, firmate da Van De Looi e Spalek. Gli amaranto reagiscono nell’ultimo quarto d’ora di tempo e rientrano in partita grazie al rigore di Tutino.

Una ripresa a ritmi decisamente bassi rispetto alla prima frazione di gioco. L’occasione più grande è capitata al Brescia con Ragusa che, solo davanti a Belec, spara addosso al portiere. Gli ospiti provano ad alzare il baricentro ma al momento senza particolare successo.

76′ – TRIS DEL BRESCIA! Il Neo entrato Bjarnason approda in area e calcia un rasoterra che beffa un rivedibile Belec. Il Brescia allunga nuovamente il parziale. Ci aveva già provato Jagiello qualche minuto prima, sciupando un ‘occasione clamorosa.

93′ – FINISCE LA GARA! Il Brescia di Dionigi comincia nel migliore dei modi il proprio cammino battendo la capolista Salernitana. Decisivi Van De Looi, Spalek e Bjarnason, a nulla serve il rigore (dubbio) di Tutino.

Brescia-Salernitana: precedenti e curiosità

Sono diciannove le gare giocate allo Stadio “Rigamonti” tra le due compagini. Il bilancio pende favorevolmente in direzione dei padroni di casa: sono dodici le vittorie dei lombardi. Solamente tre i successi dei campani invece, che non vincono da trent’anni (stagione 90/91 di Serie B 1-2). L’ultimo incontro in casa dei leoni risale alla stagione 18/19: netto 3-0 dei padroni di casa grazie alle reti di Tremolada, Torregrossa e Donnarumma. La tradizione dice Brescia dunque, ma il cammino delle due squadre fino ad ora vede ovviamente favorita la Salernitana prima in classifica.

Serie B: la classifica

SALERNITANA 23                           BRESCIA    13

EMPOLI             22                          PORDENONE 13

SPAL                 21                          PISA            13

LECCE              20                           REGGINA      10

FROSINONE      20                           VICENZA       9

VENEZIA          18                            COSENZA      9

CHIEVO           17                            CREMONESE  9

MONZA            17                            PESCARA      7

CITTADELLA     14                            ASCOLI         6

REGGIANA       14                            ENTELLA       5

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here