Cremonese-Ascoli | 3-3 | Tabellino | Classifica | Highlights

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:56
0

Cremonese e Ascoli si sono affrontate quest’oggi a partire dalle 14.00 in occasione della gara valida per l’11a giornata di Serie B. Lo scontro salvezza è terminato sul risultato di 3-3. 

cremonese ascoli
(Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

Cremonese-Ascoli | La cronaca

Un testa a testa avvincente, tra Cremonese ed Ascoli, per evitare di sprofondare nei bassi fondi della classifica. I padroni di casa erano inizialmente andati in vantaggio grazie ad una rete di Strizzolo. Nei minuti successivi del primo tempo, tuttavia, Bajic ha ribaltato il risultato con una doppietta. L’attaccante del Picchio ha avuto una clamorosa occasione da calcio di rigore al 39′. Avrebbe potuto chiudere la gara, ma il suo tiro è finito tra le braccia del portiere avversario. A pochi istanti dall’intervallo, invece, non sbaglia Deli, che firma il pari.

La ripresa ricomincia a suon di gol. Al 55′ Deli firma la doppietta con un tiro di prima intenzione riportando la Cremonese in avanti. Il vantaggio dei padroni di casa dura però soltanto un paio di minuti. Bajic, protagonista assoluto del Picchio, segna ancora e riporta il risultato sulla parità. Non si sblocca più la gara. Tanti cambi e poche azioni pericolose. Allo Stadio Giovanni Zini lo scontro diretto per la salvezza termina sul risultato di 3-3.

Il tabellino

CREMONESE (4-3-3): Volpe; Fiordaliso, Bianchetti, Terranova, Valeri; Valzania (dal 65′ Gustafsson), Castagnetti, Deli (dal 58′ Pinato); Gaetano (dal 46′ Celar), Strizzolo (dal 65′ Ciofani), Buonaiuto (dal 83′ Ceravolo).
A disposizione: Alfonso, Zaccagno, Bernasconi, Bia, Ghisolfi, Nardi, Schirone.
Allenatore: Bisoli

ASCOLI (4-3-3): Leali; Corbo (dal 78′ Pucino), Brosco, Spendlhofer, Sini (dal 70′ Kragl); Cavion, Buchel, Saric; Chiricò (dal 78′ Sabiri), Bajic (dal 87′ Tupta), Cangiano.
A disposizione: Sarr, Ndiaye, Sarzi Puttini, Avlonitis, Donis, Gerbo, Lico, Pierini.
Allenatore: Rossi

MARCATORI: 17′ Strizzolo (C), 26′ Bajic (A), 32′ Bajic (A), 43′ Deli (C), 55′ Deli (C), 58′ Bajic (A)

NOTE: 39′ rig. sbagliato Bajic (A)

AMMONITI: 31′ Chirico (A), 38′ Bianchetti (C), 45′ Valzania (C), 63′ Buchel (A), 68′ Valeri (C), 85′ Gustaffson (C)

ESPULSI: //

La classifica

Un punto a testa per Cremonese Ascoli, nell’undicesima giornata del campionato di Serie B, che muove poco la classifica.

Formazioni ufficiali

CREMONESE (4-3-3): Volpe; Fiordaliso, Bianchetti, Terranova, Valeri; Valzania, Castagnetti, Deli; Gaetano, Strizzolo, Buonaiuto. A disposizione: Alfonso, Zaccagno, Bernasconi, Bia, Gustafson, Pinato, Ghisolfi, Nardi, Schirone, Ciofani, Ceravolo, Celar. Allenatore: Bisoli

ASCOLI (4-3-3): Leali; Corbo, Brosco, Spendlhofer, Sini; Cavion, Buchel, Saric; Chiricò, Bajic, Cangiano. A disposizione: Sarr, Ndiaye, Sarzi Puttini, Kragl, Pucino, Avlonitis, Donis, Gerbo, Lico, Sabiri, Pierini, Tupta. Allenatore: Rossi

La gara valida per l’undicesima giornata di Serie B sarà diretta dal Sig. Valerio Marini di Roma 1, coadiuvato dagli assistenti Sig. Marco Della Croce di Rimini e Sig. Davide Moro di Schio. Quarto ufficiale sarà il Sig. Daniel Amabile di Vicenza.


LEGGI ANCHE: Cremonese-Ascoli | Diretta streaming | Match Live | Dove vedere la partita

Precedenti e curiosità

Cremonese Ascoli si sfidano quest’oggi, nell’undicesima giornata del campionato di Serie B, a partire dalle 14.00 allo Stadio Giovanni Zini. Uno scontro diretto fondamentale per la zona salvezza. Entrambe le squadre, rispettivamente al diciassettesimo e al diciannovesimo posto, hanno bisogno di punti preziosi per allontanarsi dai piani bassi della classifica.

Sulla carta i padroni di casa, nonostante i soli due punti di differenza in classifica, sono leggermente favoriti. Nelle ultime tre gare, infatti, gli uomini di Pierpaolo Bisoli hanno raccolto due pareggi e una vittoria. Per questa ragione intendono conquistare il quarto risultato utile. Al contrario, la squadra del subentrato Delio Rossi negli ultimi tempi ha collezionato soltanto sconfitte. La voglia di rivalsa è tanta.

I precedenti in campionato tra Cremonese Ascoli sono in tutto 20. Sono 9 le vittorie dei marchigiani, mentre 8 quelle dei lombardi. I pareggi 3. Allo Stadio Giovanni Zini, tuttavia, i padroni di casa hanno fatto leggermente meglio: 6 vittorie rispetto a 4 sconfitte.

La prima sfida tra le due compagini fu giocata in Serie B nella stagione 1977/78. La classifica in quell’annata era senza dubbio diversa da quella odierna. La Cremonese, infatti, al termine della stagione sarebbe stata retrocessa, mentre l’Ascoli avrebbe ottenuto la promozione. Il risultato di quella sfida rispecchiò i pronostici: vinse il Picchio per 1-0.

Probabili formazioni

Le due squadre dovranno fare i conti con qualche assenza. Tra le fila della Cremonese non ci saranno gli infortunati di lunga data Alessandro Crescenzi Michele Fornasier. Non si sono ancora ripresi dai rispettivi problemi fisici neanche Luca Ravanelli Nadir Zortea, che per questa ragione sono rimasti a casa. È rimasto fuori dalla lista dei convocati anche Stefano Girelli. Mister Delio Rossi potrà nuovamente contare sulla qualità di Oliver Kragl (che potrebbe scendere in campo dal 1’) e Abdelhamid Sabiri. Quest’ultimo era stato indisponibile nello scorso turno poiché aveva subito un duro colpo alla testa nella gara precedente. Presente anche Nicholas Pierini, che nell’ultima sfida contro il Pisa aveva avuto un battibecco con il mister bianconero poiché sostituito a soli venticinque minuti dal fischio di inizio. Data la prestazione non soddisfacente dell’ultima gara, tuttavia, non dovrebbe partire da titolare. L’Ascoli dovrà inoltre inevitabilmente fare a meno dell’infortunato Aly Mallé. Per scelta tecnica sono rimasti a casa anche Emin GhazoiniMirko Eramo ed Edoardo Tassi. Escluso, a sorpresa, infine, Apostolos Velios.

CREMONESE (4-2-3-1): Alfonso; Fiordaliso, Bianchetti, Terranova, Valeri; Valzania, Gustafson; Pinato, Strizzolo, Buonaiuto: Ciofani. A disposizione: Volpe, Zaccagno, Bernasconi, Bia, Castagnetti, Deli, Gaetano, Ghisolfi, Nardi, Schirone, Ceravolo, Celar. Allenatore: Bisoli

ASCOLI (4-3-2-1): Leali; Pucino, Brosco, Spendlhofer, Kragl; Cavion, Buchel, Saric; Chiricò, Sabiri; Bajic. A disposizione: Sarr, Ndiaye, Sarzi Puttini, Sini, Corbo, Avlonitis, Donis, Gerbo, Lico, Cangiano, Pierini, Tupta. Allenatore: Delio Rossi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here