Udinese, Marino: “Abbiamo fatto un’impresa, dispiaciuti per Nuytinck”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:46

Soddisfatto, raggiante, per il successo – il terzo di fila – sul campo del Torino, preoccupato per l’infortunio di Nuytinck: le parole del direttore dell’area tecnica dell’Udinese, Pierpalo Marino, al termine della partita.

Il direttore dell’area tecnica dell’Udinese Marino ha parlato al termine della gara col Torino (Foto Getty Images)

Al termine della vittoria esterna per 3-2 sul Torino, il direttore dell’area tecnica dell’Udinese, Pierpaolo Marino, ha parlato ai microfoni di Udinese Tv, canale ufficiale del club friulano.

“Questa è una grande impresa perché oggi abbiamo affrontato un Torino che ha gettato il cuore oltre l’ostacolo, soprattutto nella seconda parte, e in questa occasione la squadra ha dimostrato di avere carattere, qualità e aggressività – ha detto il dirigente bianconero -. Ora dobbiamo pensare una partita alla volta anche perché giochiamo tra tre giorni, ma quello che stiamo vivendo potrebbe essere un punto di svolta perché tutti hanno capito il valore della maglia e se la stanno cucendo addosso. È bello veder crescere la squadra e penso che il meglio debba ancora venire”.

Nuytinck? Logicamente il suo infortunio è una notizia triste per noi perché continuiamo a perdere pezzi, probabilmente lo rivedremo il prossimo anno dopo le feste”. Il difensore olandese ha accusato un problema muscolare.

Marino ha concluso: “Voglio dire comunque che questa squadra è davvero incredibile perché anche Bonifazi ha giocato grazie a un’intuizione del mister e ha dimostrato di avere qualità. Un gruppo di così grande qualità riesce poi anche a compattarsi e far fronte alle assenze importanti”.