“Sirigu, ma cosa ridi?”. Tifosi stufi: Toro a picco, ma a fine partita…

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:41
0

Qualche secondo prolungato di risate per Izzo e Sirigu al termine di Toro-Udinese 2-3. I tifosi, molto attenti dopo il caso-Segre, si segnano anche questa…

Sirigu (fotogramma SkySport)

Toro-Udinese è appena finita 2-3 e ha sancito la settima sconfitta granata in 11 partite, con un contorno di 27 gol subiti, un penultimo posto e una striscia di 8 partite in casa senza vincere. Insomma, cosa c’è da ridere al fischio finale per un calciatore del Toro? In teoria nulla…

Il Toro crolla con l’Udinese, ma Sirigu trova il tempo per ridere

Le telecamere di Sky però sbattono in faccia ai tifosi granata, già irritati dal caso-Segre, le risate di Izzo e Sirigu arrivate pochi secondi dopo la chiusura del match. Risate, non sorrisetti. Non si sa cosa possa aver provocato questa gioia temporanea ai due giocatori del Torino, e con chi ridessero, ma in quello stesso istante migliaia di tifosi del Toro avevano gli occhi di fuoco davanti al televisore.

“Altra delusione enorme”, “Questa gente non rispetta la maglia”, “Questi giocano contro”, si legge ovunque sui social e sui forum granata. Le risate di Izzo e Sirigu proprio non sono piaciute in un momento dove il Toro rischia, con questo trend, di sprofondare in serie B, di rivivere recenti scossoni in panchina come per gli addii di Mazzarri o Longo e di vedere precipitare anche il valore di alcuni giocatori come Belotti, che proprio ieri ha raggiunto i 100 gol con la maglia del Torino.

Intanto il presidente Cairo ha scacciato le voci di un possibile esonero del tecnico Marco Giampaolo e lo ha (ri)confermato in panchina.

Leggi anche > Toro, Cairo conferma Giampaolo: “Io credo in lui”

Leggi anche > Toro-Udinese 2-3 | Cronaca | Tabellino | Highlights | Crisi nera granata

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here