Europa League | Il Napoli pesca il Granada | Gattuso: “Sorteggio insidioso”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:44
0

Il sorteggio di Europa League, ha abbinato il Granada al Napoli per i sedicesimi di finale. Una squadra che in Spagna sta facendo molto bene negli ultimi anni. 

Granada-Napoli Europa League. Twitter ufficiale Napoli
Granada-Napoli Europa League. Twitter ufficiale Napoli

L’urna di Nyon ha parlato. Nei sedicesimi di finale di Europa League, il Napoli se la vedrà contro il Granada. Un sorteggio non proprio negativo per gli azzurri, ma comunque non benevole. Gli spagnoli, infatti, sono in rampa di lancio in Liga e negli ultimi due anni hanno fatto vedere ottime cose; tanto che, la scorsa stagione, sono andati anche vicini alla qualificazione in Champions League.

LEGGI ANCHE -> Sorteggio Europa League| Diretta Live| Granada-Napoli
LEGGI ANCHE -> Europa League | Nessun precedente fra Roma e Sporting Braga

Anche Gattuso non si fida della squadra allenata da Diego Martinez Penas e, hai canali ufficiali del club azzurro, ha dichiarato: Sorteggio difficile ed insidioso. Il Granada è un’ottima squadra, sarà dura”. 

Europa League | Napoli, alla scoperta del Granada

Il Granada, attualmente al settimo posto in Liga, è un mix di giovani e di calciatori d’esperienza. Nel mercato estivo, sono infatti arrivati nomi del calibro di Maxime Gonalons Jorge Molina; due elementi che hanno masticato eccome calcio internazionale e che stanno dando un grande apporto alla squadra. In attacco c’è un vecchio lupo di mare: Roberto Soldado, classe 1985 che in carriera ha vestito le maglie, tra le altre, di Valencia, Getafe Tottenham.

Le stelle, però, sono due. In primis Yangel Herrera, centrocampista venezuelano, grande prospetto del suo Paese, che il Manchester City si è subito accaparrato prima di mandarlo in prestito a farsi le ossa. In mezzo al campo può occupare tutti i ruoli possibili, dal mediano nudo e crudo al regista, fino alla mezzala capace di inserirsi e far male anche in zona gol. Ed è proprio il gol che non gli manca, dato che in questa stagione tra campionato e coppe ne ha messi a segno ben 6 innalzandosi a capocannoniere della squadra.

Nel mercato estivo, però, il Granada si è anche assicurato le prestazione di un certo Luis Suarez; omonimo del fuoriclasse ex Barcellona. Attaccante classe 1997 che nella scorsa stagione, in Segunda Division, è stato capace di segnare ben 19 reti. Era di proprietà del Watford, in Italia anche la Lazio ci aveva fatto un pensierino prima dell’affondo dei biancorossi. Suarez è una punta centrale di peso, ma anche abile tecnicamente e che, soprattutto, sa far gol. Per il Napoli, quindi, non sarà di certo una passeggiata affrontare il Granada.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here