SPAL Chievo Verona 0-0: | Fine primo tempo | Paloschi fallisce il rigore, biancoazzurri in 10

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:57
0

Nei primi 45′ di SPAL Chievo Verona si concretizza un vero e proprio incubo per i ragazzi di Marino. Paloschi fallisce il rigore, Strefezza prende il doppio giallo e lascia i compagni in inferiorità numerica.

SPAL, Alberto Paloschi (foto di Francesco Pecoraro/Getty Images)
SPAL, il disappunto di Alberto Paloschi durante la partita con il Benevento del 17 dicembre 2017 (foto di Francesco Pecoraro/Getty Images)

Due episodi segnano il difficile primo tempo della SPAL: al 24′ Paloschi fallisce clamorosamente il calcio di rigore, al 43′ Strefezza prende il secondo cartellino giallo e lascia la squadra in 10. L’Estense più prolifico fra i biancoazzurri si conferma essere Di Francesco, che arriva almento quattro volte nell’area avversaria ma non riesce a concretizzare. Nonostante il pallone sia quasi sempre fra i piedi della SPAL, le due squadre vanno negli spogliatoi sullo 0-0.


Leggi anche:


Le statistiche parziali della partita indicano un 60% di possesso palla per gli Estensi e tre tiri nello specchio della porta. Il Chievo Verona non concretizza neanche un’azione significativa, e cerca di impostare la partita sullo stringente pressing agli avversari e le ripartenze in contropiede. I ritmi di gioco sono serrati ed un pochino nervosi: oltre a strefezza, il direttore di gara Illuzzi ammonisce anche con il gialloblu Obi ed il biancoazzurro Tomovic.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here