Bologna, occhi puntati su Inglese | Primi contatti con il Parma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:10
0

L’avventura di Roberto Inglese tra le fila del Parma sembrerebbe essere ai titoli di coda. Il Bologna guarda all’attaccante con interesse: potrebbe essere la punta giusta per Sinisa Mihajlovic.

inglese

Roberto Inglese non è nella lista dei favoriti di Fabio Liverani. Prima per alcuni problemi fisici, poi a causa della positività al Covid-19, l’attaccante ha perso un posto in prima fila nella rosa del Parma. Sono soltanto 7 le presenze collezionate in questa stagione, zero i gol. La società, per questa ragione, vorrebbe metterlo sul mercato. I 18 milioni di euro (più 2 milioni di euro di bonus) di obbligo di riscatto che i gialloblù hanno versato al Napoli pesano d’altra parte sul bilancio.

Il problema adesso sta nel trovare un club di Serie A e non solo che acquisti il cartellino di Roberto Inglese a titolo definitivo ad una cifra pari a circa 15 milioni di euro. Per le grandi, infatti, non si tratta probabilmente di una soluzione interessante, mentre per le piccole l’investimento sarebbe proficuo ma allo stesso tempo economicamente rilevante. Per questa ragione al momento sembra più probabile un’uscita in prestito.

LEGGI ANCHE -> Calciomercato | Inter | Eriksen ha le valigie pronte, possibile scambio con Paredes

Sull’attaccante originario di Lucera, intanto, si sono poggiati gli occhi del Bologna. Il club rossoblù è alla disperata ricerca di una punta in vista dell’imminente mercato di gennaio. Roberto Inglese, alla corte di Sinisa Mihajlovic, potrebbe dunque ritrovare il posto da titolare a cui tanto ambisce. In base a quanto riporta Gianlucadimarzio.com, tra le due società ci sarebbero già stati i primi contatti. Prima di portare avanti la trattativa, tuttavia, entrambe le parti vogliono avere chiare le intenzioni del giocatore.

LEGGI ANCHE -> Calciomercato Bologna | Mihajlovic chiede una punta | Bigon al lavoro

Nel frattempo anche altri club hanno manifestato il proprio interesse nei confronti del ventinovenne: il Napoli, in cui tuttavia non riuscirebbe ad avere un posto in primo piano, e la cadetta Chievo Verona, in cui ha già giocato per diverse stagioni, che punta a ritornare al più presto in massima categoria. Non è da escludere, tuttavia, che il diretto interessato possa volere restare in Serie A da protagonista. Il Bologna, al momento, sembra dunque il club migliore per ritrovarsi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here