Calciomercato Atalanta: nel mirino Maehle, il vice-Hateboer

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:36
0

L’Atalanta lavora al rinforzo della fascia destra e avrebbe già trovato il vice-Hateboer: si tratta del terzino destro Maehle. I contatti per l’acquisto del calciatore sarebbero partiti da questa estate e la Dea starebbe già negoziando l’accordo economico.

Gent, il terzino destro Joakim Maehle durante la decima giornata di campionato belga (foto di Kristof Van Accom/Belga Mag/AFP via Getty Images)
Gent, il terzino destro Joakim Maehle durante la decima giornata di campionato belga (foto di Kristof Van Accom/Belga Mag/AFP via Getty Images)

Joakim Maehle potrebbe essere il primo colpo di calciomercato invernale per l’Atalanta. La Dea segue il terzino destro del Gent da diverso tempo, ed i colloqui sarebbero già in fase avanzata. Secondo Sky Sport si sarebbe già arrivati a negoziare l’accordo economico: l’offerta della squadra di Bergamo sarebbe intorno ai 10 milioni di euro, in linea con l’attuale valutazione del calciatore ventitreenne.


Leggi anche:


Come rivela anche La Gazzetta dello Sport, questo sarebbe il secondo tentativo dell’Atalanta di portare in squadra Maehle. Durante la scorsa finestra estiva di calciomercato avrebbero anche dovuto combattere con la concorrenza del Marsiglia, che adesso sembrerebbe aver allentato la presa sul giocatore. Il Gent, da cui la squadra di Bergamo ha comprato anche Malinovskyi e Castagne, sembra determinata alla vendita.

Maehle si candida dunque a diventare il vice-Hateboer: i due innesti estivi sulla fascia destra non hanno evidentemente reso felice Gasperini. Il tecnico, durante diverse conferenze stampa, ha infatti accennato alla necessità di fare nuovi acquisti, rimanendo aperto anche alle proposte da parte della società. Il ventottenne Cristiano Piccini si è infatti fermato ad una presenza, mentre il ventitreenne Fabio De Paoli è arrivato a 6. L’acquisto di Maehle potrebbe anche aprire alla loro vendita.