Milan-Llorente: il Napoli pronto a cederlo già a gennaio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:40
0

Tra il Napoli e Llorente non è mai scoccata la scintilla. Gattuso non lo ha mai preso davvero in considerazione. Ed ecco che sul Re Leone è piombato il Milan di Pioli.

Si prospetta una lunga asta per Fernando Llorente a gennaio. L’ex Juventus ha trovato davvero troppo poco spazio con la maglia del Napoli e il suo agente starebbe cercando una squadra in grado di consegnargli le chiavi dell’attacco. Benevento, Sampdoria e Milan hanno già sondato il terreno.

Leggi anche—–> Milan, senti Raiola: “Prendi uno tra Boadu e Malen”

Llorente-Milan: si può fare

È Fernando Llorente il vice Ibrahimovic scelto dal Milan. Il Napoli è disposto a liberare a costo zero l’ex attaccante della Juventus, in scadenza di contratto nel prossimo giugno e fuori dal progetto tecnico di Gattuso“. Così scrive AS, quotidiano sportivo, sulle prima pagine. Secondo i media spagnoli Llorente sarebbe insoddisfatto della gestione di Gattuso e per questo il giocatore sarebbe pronto per una nuova avventura.

Il Milan è alla disperata ricerca di un vice Ibrahimovic, un attaccante di peso, forte e con una lunga esperienza in campo europeo. Sono tanti i nomi sul taccuino di Maldini, ma la società sarebbe indirizzata verso un profilo che già conosce il campionato italiano. Fernando Llorente rispecchia perfettamente questi parametri e il suo malumore in azzurro potrebbe essere la carta vincente per portarlo in rossonero.

Ma attenzione anche alle altre pretendenti del giocatore. La Sampdoria sarebbe pronta a offrire all’attaccante spagnolo un contratto di 6 mesi e il Benevento, in particolare il ds Pasquale Foggia, non ha mai nascosto la volontà di trasferire il Re Leone sempre in Campania, ma coi colori giallorossi.

Il gigante basco, autore di 27 gol in 92 presenze in bianconero tra il 2013 ed il 2015, è al Napoli dall’estate del 2019, totalizzando 17 presenze e 3 gol. Troppo poco per un giocatore del suo calibro, che a 34 anni ha ancora voglia di mettersi in gioco.