Spezia-Genoa 1-2 | Tabellino | Sintesi | Classifica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:40

Torna alla vittoria il Genoa di Ballardini. Spezia avanti con Nzola, Genoa in gol con Destro poi il rigore di Criscito. Scopri il tabellino e la sintesi della partita. 

Curva Ferrovia stadio “Alberto Picco” (Photo di Niccolò Pasta via TMW )

Live Match

 

 

Tabellino | Spezia – Genoa 1-2

Spezia ( 4-3-3 ) : Provedel; Vignali, Erlic, Chabot ( 46° Terzi ) , Marchizza; Estèvez (76° Bartolomei) , Ricci (84° Piccoli) , Maggiore (77°Deiola) ; Farias ( 61° Mastinu) , Nzola, Gyasi. ( All. V. Italiano ) A disposizione : Rafael , Krapinas , Bastoni, Terzi, Ismajli , Sala, Ramos , Acampora , Mora, Agoume , Bartolomei, Deiola , Pobega, Agudelo, Piccoli, Mastinu .

Genoa (3-5-2 ) : Perin; Criscito, Radovanovic, Masiello; Ghiglione (63° Zappacosta), Lerager (63° Zajc) , Behrami (75° Rovella), Badelj, Czyborra; Pandev ( 74° Scamacca), Destro (85° Pjaca ) . ( All. D. Ballardini ) A disposizione: Paleari, Zima , Goldaniga, Zappacosta, Melegoni, Rovella, Bani, Zajc, Pjaca, Scamacca, Shomurodov.

Marcatori : 10° Nzola , 16° Destro , 74° Criscito (rig.)

Ammoniti : Erlic 2°, Chabot 5°, Pandev 33°, Ghiglione 43°, 70° Destro, 73° Terzi, 79° Zajc

Sintesi

Fischia Massa, inizia Spezia-Genoa. Subito un giallo per Erlic al 2° minuto. Subito un giallo per Erlic al 2° minuto. Secondo ammonito per lo Spezia è Chabot. Dopo 5 minuti ammoniti entrambi i centrali per le aquile. 10° Gol dello Spezia! Ha segnato Nzola! Bravissimo il centravanti a battere Perin su assist di Gyasi. All’11° salvataggio sulla linea di porta per Chabot su tentativo di Destro, niente da fare per il Genoa. Al 16° Pareggio Genoa! Ha segnato Mattia Destro! Bella girata della punta su assist di Pandev. Molte corte ed accorte le squadre quando siamo al 30° minuto. Primo ammonito nel Genoa è Pandev al 33°. Prova a spingere lo Spezia negli ultimi minuti del primo tempo. Ammonito anche Ghiglione nel Genoa al 43° minuto per fallo su Farias.

Termina senza recupero il primo tempo Spezia e Genoa vanno al riposo sull’ 1-1

Inizia il secondo tempo con un cambio per lo Spezia, fuori l’ammonito Chabot per Terzi. Al 50° ci prova Maggiore ma blocca sicuro Perin. Fase non esaltante del match quando scocca il 60°. Secondo cambio nello Spezia al minuto 61 Mastinu prende il posto di Farias. Doppio cambio nel Genoa fuori Lerager e Ghiglione per Zajc e Zappacosta al 63°. Ammonito Destro al 70° per proteste. Calcio di rigore per il Genoa al 73°. Criscito dal dischetto segna il gol! Rigore assegnato dopo revisione Var per fallo di Terzi, anche ammonito. Altro doppio cambio per il Genoa dentro Scamacca e Rovella per Behrami e Pandev al 77°. Anche Italiano opera un doppio cambio nello Spezia fuori Estevez e Maggiore dentro Deiola e Bartolomei. Ammonito Zajc nei rossoblù al 79° minuto. Fuori Destro nel Genoa dentro Pjaca. Tenta il tutto per tutto lo Spezia con Italiano che mette Piccoli per Ricci. Va vicino alla rete lo Spezia con Bartolomei, alta di poco la sua conclusione quando scocca il 90°. Miracoloso Provedel su Scamacca quando mancano due minuti di recupero. Triplice fischio! Il Genoa torna alla vittoria!

Formazioni ufficiali

Spezia ( 4-3-3 ) : Provedel; Vignali, Erlic, Chabot, Marchizza; Estèvez, Ricci, Maggiore; Farias, Nzola, Gyasi. ( All. V. Italiano ) A disposizione : Rafael , Krapinas , Bastoni, Terzi, Ismajli , Sala, Ramos , Acampora , Mora, Agoume , Deiola , Pobega, Agudelo, Piccoli.

Genoa (3-5-2 ) : Perin; Criscito, Radovanovic, Masiello; Ghiglione, Lerager, Behrami, Badelj, Czyborra; Pandev, Destro. ( All. D. Ballardini ) A disposizione: Paleari, Zima , Goldaniga, Zappacosta, Melegoni, Rovella, Bani, Zajc, Pjaca, Scamacca, Shomurodov.

Arbitro: Sig. Davide Massa della sezione di Imperia

Presentazione del match

Ultima partita dell’anno all’Alberto Picco di La Spezia. Derby ligure per la prima volta in Serie A. Spezia-Genoa segna il ritorno di Davide Ballardini sulla panchina del Grifone: per lui subito una partita chiave in ottica salvezza. Lo Spezia è infatti la prima squadra al di sopra della zona retrocessione, con 11 punti in 13 partite, 4 in più dei genoani che, vincendo in trasferta, avrebbero la ghiotta occasione di accorciare la classifica. Non sarà certo facile però, perché lo Spezia è squadra vivace, mentre i rossoblù dovranno assorbire il cambio di guida tecnica.

LEGGI ANCHE —>Spezia – Genoa | Diretta streaming | Match Live | Dove vedere la partita

LEGGI ANCHE —> Genoa | Primo giorno per Ballardini | E si pensa già al cambio modulo

Probabili formazioni | Spezia – Genoa

Spezia : Partita molto importante per le aquile, sia per la città sia per la classifica. Mister Vincenzo Italiano dovrebbe fare diverse variazioni nel suo 4-3-3 rispetto alla gara di San Siro. In porta ci sarà Provedel mentre in difesa giocherà uno fra Vignali e Sala sulla destra con Chabot al fianco di Terzi e Simone Bastoni a sinistra. In cabina di regia agirà sempre Matteo Ricci con Estevez e Maggiore che dovrebbero essere le mezzali. In attacco Agudelo sembra essere in vantaggio su Farias per un posto nel tridente che sarà completato da Nzola e Gyasi. 

I convocati in casa Spezia :

Probabile formazione Spezia ( 4-3-3 ) : Provedel; Sala, Chabot, Terzi, Bastoni; Estèvez, Ricci, Maggiore; Agudelo, Nzola, Gyasi. ( All. V. Italiano ) A disposizione : Rafael , Krapinas , Marchizza , Erlic, Ismajli , Vignali , Ramos , Acampora , Mora, Agoume , Deiola , Pobega, Farias , Piccoli.

LEGGI ANCHE —> Spezia | Italiano | “Contro il Genoa daremo il massimo”

LEGGI ANCHE —> Genoa | Ballardini | Il ritorno in panchina e la sfida allo Spezia

Genoa : Debutto ad alta tensione per mister Davide Ballardini che torna sulla panchina del Grifone nel tentativo di invertire il trend negativo. La vittoria che manca dalla prima giornata di campionato. Si dovrebbe tornare al 3-5-2 con Perin in porta mentre in difesa dovrebbero giocare Goldaniga, Bani e Masiello, quest’ultimo leggermente favorito su Criscito. A centrocampo si potrebbe rivedere Badelj al fianco di Lerager mentre,  con il ko di Sturaro, dovrebbe giocare Rovella . Sugli esterni dovrebbero esserci Zappacosta e Czyborra con Destro e Shomurodov titolari. Panchina per Scamacca, Pjaca e Pandev.

I convocati da Ballardini :

Probabile formazione Genoa (3-5-2 ) : Perin; Goldaniga, Bani, Masiello; Zappacosta, Lerager, Rovella, Badelj, Czyborra; Destro, Shomurodov. ( All. D. Ballardini ) A disposizione: Paleari, Zima , Criscito, Ghiglione, Melegoni, Behrami, Radovanovic, Zajc, Pjaca, Scamacca, Pandev .

Arbitro: Sig. Davide Massa della sezione di Imperia

Precedenti

Quella di stasera sarà la prima volta del derby Spezia-Genoa nella Serie A. Tutto ha avuto inizio nel 1934/1935, girone A della cadetteria. Il primo Spezia-Genoa termina con il punteggio di 1-2. Quindi più niente fino agli inizi degli anni Settanta. È la stagione di Serie C 1970/1971 e il Genoa fa 1-0 al Picco. Ed eccoci ai nostri giorni. Nel 2005/2006 c’è ancora un incrocio in C (2-0 per lo Spezia con doppietta di Guidetti). La stagione successiva, 2006/2007, quello in B (altro 1-2: Do Prado per gli spezzini, Di Vaio e Criscito per i genoani). Il bilancio dei precedenti vede in vantaggio il Grifone, ma domani le aquile potranno scrivere una nuova storia.

Curiosità

Lo Spezia arriva a questo appuntamento con 11 punti in classifica, ma solo 3 raccolti fra le mura di casa (prima il Manuzzi di Cesena e da qualche settimana il Picco): 0 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte. Risponde il Genoa con 7 punti in graduatoria, ma solo 3 fatti lontano dal Ferraris: 0 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte.

Classifica

Milan 34 , Inter 33 , Roma 27,  Sassuolo 26, Napoli 25, Juventus 24, Atalanta 22 , Lazio 21 , Hellas Verona 20 , Benevento 18 , Sampdoria 17 , Udinese 15, Bologna 15, Cagliari 14, Fiorentina 14, Parma 12 , Spezia 11 , Genoa 10, Crotone 9 , Torino 8 .
Note: Fiorentina, Parma e Crotone 1 gara in più
          Udinese, Atalanta e Napoli 1 gara in meno