Lazio | Tempo di riposo e bilanci | Il punto sulla stagione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:00
0

La Lazio stacca la spina fino al 29 dicembre. Tempo di riposo ma anche di bilanci in casa biancoceleste. Una partenza di stagione comunque positiva ma rovinata dalla sconfitta allo scadere in casa del Milan capolista. Fiore all’occhiello la qualificazione agli ottavi di Champions League raggiunta dopo venti anni.

Milan-Lazio (Photo by Marco Luzzani via Getty Images)

La prima parte di stagione in casa Lazio ha portato via grandi energie. Dagli acquisti del calciomercato estivo in ritardo, il Covid all’interno dello spogliatoio, gli infortuni e l’impatto sul calendario della Champions League. Proprio in questi giorni di riposo la società continuerà a lavorare. Tempo di bilanci per il presidente Lotito, il direttore sportivo Igli Tare e il tecnico Simone Inzaghi.

LEGGI ANCHE —>Milan-Lazio 3 a 2| Cronaca Live| Tabellino| Pagelle

LEGGI ANCHE —>La Serie B non va in vacanza | Gli squalificati

La stagione della Lazio

Venti partite giocate fin qui dagli uomini di Inzaghi. Ottavo posto in Serie A con cinque sconfitte e diverso terreno perso nella corsa per l’Europa che conta. Ma le buone notizie arrivano dalla Champions League di quest’anno. Nessuna sconfitta nel girone e secondo posto conquistato alle spalle del Borussia Dortmund. La prossima elettrizzante sfida con i campioni in carica del Bayern Monaco agli ottavi di finale. Traguardo migliori sedici d’Europa che la Lazio non raggiungeva dal 2000. Simone Inzaghi giocava in quella squadra e ora si gode questa ennesima soddisfazione sulla panchina biancoceleste.

La Lazio però in campionato paga i tanti impegni e la poca profondità della rosa, falcidiata da infortuni vari. Ultimo della serie l’infortunio muscolare occorso a Joaguin Correa nella partita di Milano. Fares e Lulic fuori da tempo e anche uno stakanovista come Acerbi è stato indisponibile nelle ultime giornate. La distanza dalle prime quattro in Serie A è di 5 punti e la Lazio non può permettersi altre battute d’arresto. Lo sa bene Mister Inzaghi, proprio in questi giorni dovrebbe chiudere l’intesa sul nuovo contratto col patron Lotito. Altrimenti il mister andrà in scadenza nel 2021 e si aprirebbero scenari del tutto inediti. Le volontà delle parti è di trovare subito un intesa, sotto l’attenta supervisione di Igli Tare, direttore sportivo del club.

Mister Inzaghi dovrebbe rinnovare in questi giorni (Photo by Marco Rosi – SS LazioGetty Images)