Roger Federer, Natale di lavoro: “Voglio rientrare a Melbourne”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:05
0

Federer è a Dubai dove si sta allenando molto duramente con la prospettiva di rientrare al più presto: l’Australian Open è sempre possibile

Roger Federer
Roger Federer ex numero #1 della classifica ATP, 39 anni (Getty Images)

Roger Federer non promette ma nemmeno esclude. E per alimentare le aspettative di milioni di fan di ogni parte del mondo, si è regolarmente iscritto all’Australian Open il primo torneo major dell’anno.

Roger Federer, verso il rientro

Questo non vuol dire che Federer sarà regolarmente in campo a Melbourne. Il fuoriclasse svizzero è assente dai campi da undici mesi, ha subito due interventi chirurgici nel corso di poco tempo ma si sta allenando molto duramente a Dubai. Il suo è stato un Natale di lavoro: doppia seduta di allenamenti tutti i giorni pur di tornare in campo a Melbourne. Il primo passo a questo punto era l’iscrizione: anche per ufficializzare i tempi di un’eventuale quarantena. Ora tutto dipenderà dalla sua condizione…

LEGGI ANCHE > Tennis: Federer eletto giocatore preferito dai fan

Il messaggo di Roger

Federer ha lasciato un post ai suoi fan ringraziandoli per l’appoggio: “Grazie perché continuate a credere in me”.

Poi ha rilasciato una bella intervista al sito ufficiale dell’ATP: “Spero che stiate tutti bene dopo un anno davvero molto complicato. Volevo ringraziare tutti voi per avermi conferito il premio di giocatore preferito dai fan anche quest’anno, anche se non ho giocato per molto tempo. Un ringraziamento all’ATP, a tutti gli appassionati di tennis che hanno votato per me e che vogliono rivedermi nuovamente in campo. Mi sto allenando duramente per renderlo possibile, mi auguro di poter giocare presto davanti a tanta gente. Buon Natale e spero che la situazione migliori il prossimo anno. Non vedo l’ora di rivedervi tutti molto presto”.

LEGGI ANCHE > Australian Open, la entry list maschile | Berrettini e Fognini teste di serie

Federer: “corsa contro il tempo” per esserci agli Australian Open
Federer: “corsa contro il tempo” per esserci agli Australian Open – meteoweek.com

Australian Open posticipati

Federer come detto è a Dubai: la notizia della sua iscrizione all’Australian Open è stata confermata anche dagli organizzatori. Il torneo è stato posticipato: l’arrivo dei tennisti è previsto dal 15 gennaio, si inizierà a giocare l’8 febbraio. Quaranta giorni di tempo per essere in condizioni di scendere in campo. Il direttore del torneo di Melbourne Craig Tiley ha confermato che anche Djokovic e Nadal saranno a Melbourne dove Federer vinse per la prima volta nel 2004.

Roger Federer, 40 anni ad agosto, ha vinto 20 tornei dello Slam, sei in Australia, l’ultimo dei quali nel 2018 battendo in finale Cilic.

Confermata anche la presenza degli italiani più attesi: Fabio Fognini che rientrerà dopo l’infortunio e il Covid e Matteo Berrettini che è confermato numero #10 della classifica ATP oltre a Jannik Sinner.