Calciomercato Inter | Eriksen tra Psg e Arsenal. Ma il sogno è arrivare a Van de Beek

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:44
0

Inter pronta a cedere Christian Eriksen. Trattative avviate con Paris Saint Germain e Arsenal. Ma il sogno della società nerazzurra per il calciomercato di gennaio è arrivare al centrocampista del Manchester United Donny Van de Beek.

Donny Van de Beek, 23 anni, centrocampista olandese del Manchester United

Pausa natalizia per i giocatori ma non per i dirigenti dell’Inter, attivi più che mai sul mercato per cercare di sfoltire la rosa e rinforzare l’organico di Antonio Conte con giocatori in grado di fare la differenza per dare l’assalto allo scudetto.

LEGGI ANCHE -> Calciomercato Inter | L’arrivo di Gervinho o Gomez dipende da… Eriksen

Eriksen tra Psg e Arsenal

Alla vigilia della gara con l’Hellas Verona, Beppe Marotta ha spazzato via gli ultimi dubbi sul futuro di Christian Eriksen: “E’ assolutamente nella lista dei trasferibili, ha avuto difficoltà di inserimento, non è funzionale. Ovviamente servirà trovare una giusta soluzione”, ha detto l’amministratore delegato nerazzurro.

Giusta soluzione che potrebbe essere il Paris Saint Germain (soluzione preferita dal calciatore) o l’Arsenal. Le ipotesi sul tavolo al momento prevedono solo degli scambi, anche per via dell’ingaggio oneroso di Eriksen (circa 7 milioni di euro l’anno più bonus) e del prezzo elevato del cartellino (l’Inter chiede 20 milioni di euro).

Secondo quanto riportato da Tuttosport, l’Inter potrebbe cedere alle lusinghe dei francesi accettando lo scambio con il centrocampista Leandro Paredes (26 anni). In alternativa, l’ex Tottenham potrebbe fare ritorno a Londra, questa volta all’Arsenal. Possibile l’arrivo in nerazzurro di Granit Xhaka (28) o Dani Ceballos (24), pure loro centrocampisti.

Lo svizzero Granit Xhaka, 28 anni, centrocampista dell’Arsenal

Il sogno è Donny Van de Beek

Ma il sogno dell’Inter è arrivare a Donny Van de Beek, 23 anni, centrocampista del Manchester United e della Nazionale olandese. L’ex Ajax è sempre stato un pallino del direttore sportivo Ausilio e rappresenterebbe un rinforzo di peso per mister Conte, anche in prospettiva futura.

La volontà del giocatore potrebbe essere decisiva: Van de Beek, arrivato ai Red Devils a settembre, sta trovando pochissimo spazio in Premier League. Per lui soltanto 5 presenze.