Real Madrid | Calciomercato | Interessa David Alaba per giugno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:54
0

Il Real Madrid pianifica il futuro. Nel mirino c’è David Alaba del Bayern Monaco: l’operazione potrebbe prendere forma a breve, ma si concretizzerebbe in estate.

David Alaba, credit Getty Images

Alaba sogna il Real Madrid. Il difensore austriaco sembra essere sempre più convinto di lasciare il Bayern Monaco a fine stagione e i Blancos potrebbero accoglierlo in estate. Come confermato recentemente da Rummenigge, Alaba ha rifiutato la proposta di rinnovo contrattuale: alla base delle difficoltà ci sarebbe l’agente del calciatore, che avrebbe chiesto un costo per le commissioni molto elevato, oltre ad un ingaggio faraonico per il suo assistito.

Il Real Madrid tenta Alaba

Secondo quanto riportato dal giornalista di Sky Sport Fabrizio Romano, Alaba è stato contattato informalmente da cinque club che sarebbero intenzionati a tesserarlo per l’estate. Il suo sogno è però il Real Madrid, ma niente è stato ancora firmato. Tuttavia, il quotidiano spagnolo Marca ha confermato che la squadra della capitale spagnola avvierà i primi contatti ufficiali già nei prossimi giorni. Il Bayern Monaco è infastidito dalla situazione, in quanto la società era convinta che ci fosse ancora una possibilità per la permanenza del difensore, nonostante i molteplici rifiuto di rinnovo.

Alaba, il prototipo del nuovo difensore

Perché il Real Madrid è interessato ad Alaba? Il motivo va ricercato nell’interpretazione che l’austriaco ha del ruolo. A Zidane manca un difensore mancino e capace di impostare l’azione da dietro. Varane è troppo altalenante nel rendimento e Sergio Ramos ha quasi 35 anni: ecco dunque da dove nasce la necessità di avere in rosa un difensore come Alaba. Il giocatore del Bayern, dopo l’arrivo di Flick, ha cambiato il proprio modo di stare in campo: da terzino è diventato difensore centrale. Grazie al passato da mediano, Alaba è dotato di un’ottimo senso di posizione e il suo mancino è molto educato: queste caratteristiche lo rendono unico nel suo ruolo.

LEGGI ANCHE -> PSG | Arriva Pochettino | Curiosa coincidenza sul nuovo tecnico