Roma | Conferenza stampa Fonseca | Domani partita veramente difficile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:48
0

Nella conferenza stampa appena conclusa, Fonseca parla dello stato di forma della sua squadra e dice che domani contro la Samp “sarà una partita veramente difficile”. Ecco le sue parole. Il tecnico non si è comunque sbilanciato sulla formazione, escludendo solo un possibile coinvolgimento di Pastore, ancora troppo indietro.

Paulo Fonseca
Fonseca parla di Roma-Sampdoria (by Getty Images)

Il rientro dopo una sosta è sempre qualche incognita, come arriva la squadra, considerando anche qualche problema fisico di alcuni giocatori? “Sta bene, siamo tornati motivati e pronti per ricominciare. Ci siamo allenati bene”.

Tiago Pinto l’ha sentito?Si, stiamo parlando…normalmente. Aspettiamo che possa arrivare a Roma al più presto”

Nei 5 maggiori campionati, gli over 30 non sono cosi decisivi come in Italia, basti vedere Dzeko e Quagliarella “Per me i giocatori non hanno età, hanno rendimento. Loro sono 2 giocatori di grande rendimento”

Cristante giocherà? Il tecnico lusitano non si sbottona…“Vediamo domani”

Rudi Garcia parlava dell’importanza dell’allenamento invisibile, ovvero di tutti quei comportamenti fuori dal campo di gioco. In questo periodo si è parlato più di Zaniolo che di Dzeko o Mkhitaryan. Ha parlato con Zaniolo di quanto sta accadendo nella sua vita privata? “Non entro nella vita privata, Zaniolo quando sta qui è un professionista, per il resto io non entro nelle questioni private, non ho parlato con lui di queste cose”

Non sarebbe meglio avere pause più lunghe per recuperare? “Mi piacerebbe ma non si può. C’è densità, sarebbe importante, ma non c’è tempo”.

Convocherà Pastore? ” No, Pastore non è pronto. Ha bisogno di un lavoro specifico”.

Visti gli infortuni ai flessori degli ultimi tempi, non pensa che vi sia un sovraccarico? “Stiamo bene, quando c’è motivazione, è tutto più facile”.

Guida sarà l’arbitro, con lui al VAR negli ultimi tempi la Roma non è stata fortunata (Sassuolo). Teme questa designazione? “E’ vero, generalmente contro il Sassuolo non mi è piaciuto l’arbitraggio, ma non la temo, ho fiducia”.

Come vede la Samp? è insidiosa? “E’ una delle piu forti di quel lotto a metà classifica. Domani sarà una partita veramente difficile, contro una grande squadra e contro un grande allenatore”.

LEGGI ANCHE -> Sampdoria | Ranieri “Contro la Roma serve partita perfetta”